Incontri per la città - Dalla fragilità la compassione

stampa la pagina
Secondo appuntamento con la rassegna "Per un'etica della cura" promossa a Verona dallo Studio teologico provinciale San Bernardino, con Progettomondo.mlal, il Centro Missionario Diocesano, la Diocesi Di Verona, Cestim Verona, il SAE Segretariato Attività Ecumeniche e Villa Buri onlus. Un’etica della cura è l’antidoto al disvalore dell’indifferenza e la messa in pratica del principio responsabilità. 

Un’etica della cura è indispensabile per abitare pienamente la fragilità del mondo. La fragilità come creatrice di legami, ponte che istituisce rapporti tra diversi, capace di mobilitare una società e di creare rapporti di solidarietà e dar vita di istituzioni che si prendono cura dei più bisognosi. 

Relatori: 

Luciano Manicardi, Biblista, priore del Monastero di Bose dal 2017 collabora a varie riviste di argomento biblico e spirituale. 
Tra gli ultimi libri: Spiritualità e politica (2019) 

Brunetto Salvarani, Teologo, giornalista e scrittore, docente di Missiologia e teologia del dialogo presso la Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna. 
Tra gli ultimi libri: Dopo, le religioni e l’aldilà (2020)
stampa la pagina

Ultimi articoli

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Enzo Bianchi "Dio, patria e famiglia": ecco perché quello slogan è una bestemmia

Commenti Vangelo 18 settembre 2022 XXV Domenica del Tempo ordinario

Alessandro D’Avenia "Riprendere e riprendersi"

Alessandro D’Avenia "Lo stile di cui abbiamo bisogno"

Alessandro D’Avenia "Cercasi vita eterna"

Alessandro D’Avenia "Ritratto d'autore: Cristo"

Commenti Vangelo 11 settembre 2022 XXIV Domenica del Tempo ordinario

Enzo Bianchi, Fabio Rosini "Commenti Vangelo 18 settembre 2022"