Post

Visualizzazione dei post da settembre, 2023
Clicca

Aggiungici su FacebookSegui il profilo InstagramSegui il Canale di YoutubeSeguici su X (Twitter)   Novità su Instagram

Sabino Chialà "Cecità e Ipocrisia”

Immagine
Ecco il programma dettagliato della due giorni biblica che si è tenuta il 28-29 agosto 2023 al Cenacolo Mariano di Borgonuovo sul vangelo di Matteo. Titolo: Sequela e autorità nel Vangelo secondo Matteo (Capitoli 19-25) Relatore: Sabino Chialà , Priore del Monastero di Bose .

Vito Mancuso «Il senso dell’esistenza consiste nella libertà»

Immagine
"Chi crede in Dio e insieme guarda al mondo per quello che è non può fare a meno di vedere lo svolgimento di un dramma sul corpo di quella giovane donna i cui protagonisti principali sono il suo padre terreno e il suo Padre celeste". Così Vito Mancuso , nel luglio 2008, scriveva nelle sue riflessioni che partivano dal caso di Eluana Englaro. Il teologo che si dichiara favorevole al principio di autodeterminazione per il fine vita non si sottrae nemmeno oggi a un commento sul via libera alla signora Anna di decidere sui suoi prossimi passi: «Da sempre sostengo che il senso della vita umana consiste nella libertà. Sento dunque che quello che sta accadendo a Trieste rappresenta un passo avanti».

Chiara Giaccardi «Il camminare insieme per il rinnovamento della chiesa»

Immagine
Chiara Giaccardi L'osservatore romano 30 settembre 2023  inserto Donne Chiesa Mondo Papa Francesco , sin dall’inizio del suo pontificato, non si stanca di stimolare la Chiesa a una continua rigenerazione. «Una chiesa in uscita» è stato, da subito, il suo programma ispiratore. Ma non si esce tanto per uscire, per scappare, per disperdersi. Si esce per incontrare, per camminare insieme. E per ritrovare se stessi.

Umberto Galimberti “Il selfie è una tragedia: fotografiamo la vita mentre lei se ne va da un’altra parte”

Immagine
Umberto Galimberti La Stampa   29 settembre 2023  Il filosofo Umberto Galimberti lo aveva già ben spiegato qualche mese fa ai lettori della Stampa. L’articolo si intitolava: «L’autoritratto è indecente» e lì spiegava come la dittatura dell’immagine e, segnatamente, del selfie rappresenti una tragedia della società attuale.

Massimo Recalcati "Esselunga, lo spot della discordia e come ci guardano i figli"

Immagine
Massimo Recalcati   Esselunga, lo spot della discordia e come ci guardano i figli   La Repubblica, venerdì 29 settembre 2023  Può uno spot pubblicitario diventare un test di Rorschach collettivo nel quale si proiettano i fantasmi ideologici di un Paese?

Enzo Bianchi "La nuova Chiesa, la lenta rivoluzione di Francesco"

Immagine
La Repubblica   29 settembre 2023 di ENZO BIANCHI per gentile concessione dell’autore.  La Chiesa di Dio che è in Italia vive un’ora che dovrebbe essere di scelte e decisioni molto importanti per il futuro della fede cristiana nella nostra terra. Sarà capace di operare un mutamento profondo, impostole innanzitutto dalla fine di un mondo e dall’affacciarsi dei germogli di una nuova stagione? Sarà capace di quella “conversione pastorale” alla quale la chiama il Papa, conversione urgente perché la primavera inaugurata da Francesco ormai è attestata e il rischio grande è che finisca proprio per risultare estranea, anacronistica rispetto all’inedita situazione antropologica, sociale, culturale? Detto con una semplice domanda: dove va la Chiesa?

Commenti Vangelo 1 ottobre 2023 XXVI Domenica del Tempo ordinario

Immagine
Commenti Vangelo, omelie, lectio divine  1 ottobre 2023  XXVI Domenica del Tempo ordinario  rito romano e rito ambrosiano

Enzo Bianchi, Fabio Rosini "Commenti Vangelo 1 ottobre 2023"

Immagine
  Enzo Bianchi ,   Fabio Rosini .   ➤ Commenti Vangelo   1 ottobre 2023 XXVI Domenica del tempo ordinario​.    ___________________________________________________________________

Vito Mancuso "Istruzioni per arrivare vivi alla morte"

Immagine
Alla morte tutti arrivano di sicuro, ma vi si può arrivare vivi oppure già morti. Alcuni infatti vivono, ma in realtà sono già morti. Vivono, ma non pienamente, vivono a metà, a volte anche meno di metà rispetto alle loro potenzialità vitali, e quindi per buona parte sono già morti.

Crepet sullo spot Esselunga: “Una seduta psicoanalitica che parla al senso di colpa degli italiani”

Immagine
Professor Crepet, ha visto che tsunami ha sollevato lo spot dell’Esselunga? «Sì, ed era ora che qualcuno ponesse gli italiani di fronte a una realtà speculare a quella del Mulino bianco. E chi dice che il Mulino nero è a sua volta uno stereotipo, sbaglia, perché si tratta semplicemente di una verità statistica. Certo, si tratta di un dramma per questo fa pensare, quindi coglie nel segno. Poi non so se il committente ne ricaverà un beneficio proporzionale al clamore che ha accompagnato l’uscita dello spot. A volte il messaggio, se molto forte, in questo caso la storia della pesca e della bambina, sovrasta il prodotto. Ma questo non è un problema nostro».

Andrea Grillo "Pesca simbolica, pesca diabolica"

Immagine
Fa discutere uno spot pubblicitario in cui una bambina, in compagnia della mamma, compra una pesca in un supermercato, poi la nasconde nel suo zaino e quando il papà (evidentemente separato dalla mamma) va a prenderla a casa della mamma, la piccola dona al papà la pesca, presentandola come un regalo della mamma.

Funerale Giorgio Napolitano: l’intervento del cardinale Gianfranco Ravasi

Immagine
Tra gli oratori scelti dalla famiglia per i funerali laici di  Giorgio Napolitano  c’era anche il  cardinale Gianfranco Ravasi ,  già Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura e Prefetto della Biblioteca Ambrosiana di Milano dal 1998 al 2007.

Sapienza ancora viva

Immagine
Intervista a Sabino Chialà a cura di Sergio Valzania  L’Osservatore Romano 25 settembre 2023 Dal 5 all’8 settembre si è tenuto al monastero di Bose , a Magnano in provincia di Biella, il XXIX Convegno ecumenico internazionale di spiritualità ortodossa dedicato a La sapienza del deserto. I detti dei Padri e delle Madri. Prosegue così un itinerario di rivisitazione dei testi fondativi del monachesimo, iniziato nella scorsa edizione con i Discorsi ascetici di Isacco di Ninive.

Enzo Bianchi “E l’uomo creò la morte”

Immagine
Enzo Bianchi   “E l’uomo creò la morte”  La Stampa 26 settembre 2023 per gentile concessione dell'autore Pubblichiamo un estratto dal primo capitolo del libro Vivere la morte di Enzo Bianchi , appena uscito in libreria per EDB in una nuova edizione (la prima è del 1980) Nell'antico racconto della creazione del mondo narrato nelle prime pagine dell'Antico Testamento, Israele cercava soprattutto di esprimere una verità: l'uomo è una creatura e il Signore è il Creatore, colui che ha voluto l'uomo e il mondo. Il rapporto che lega l'uomo al suo Dio è dunque soprattutto l'obbedienza, e tutta la storia che deriva da quell'inizio non sarà altro che una vicenda misurata sull'obbedienza.

Rosanna Virgili «Noè, la storia del diluvio e l’assenza della moglie»

Immagine
Rosanna Virgili Roma Sette   25 settembre 2023 La storia del diluvio  e di Noè che portò in salvo il seme della nuova creazione è nota ai più. Con grande meraviglia e gratitudine ne parla un  Noè  dei nostri giorni: «È un personaggio per me sentimentalmente fondamentale: la sua totale fiducia, l’operatività, l’ubbidienza.

Alessandro D’Avenia "Il futuro è dietro"

Immagine
Alessandro D’Avenia Corriere della Sera 25 settembre 2023 Qualche giorno fa ho incontrato le terze medie della mia scuola, prima delle «Lezioni di futuro», incontri durante i quali gli ospiti raccontano il loro percorso esistenziale e professionale per dare agli studenti qualche spunto su come affacciarsi al periodo della vita in cui si inizia a scegliere non per procura, per sentito dire, per soddisfare aspettative altrui. Ho detto subito che il futuro non esiste, ma esiste solo un presente più o meno «gravido», «in stato interessante»: avere futuro dipende dalla vita che in te vuole e può venire alla luce oggi, qualsiasi età tu abbia.

Enzo Bianchi "Mediterraneo, il mare del dialogo"

Immagine
La Repubblica   25 settembre 2023 di ENZO BIANCHI per gentile concessione dell’autore.  Avendo vissuto nella mia giovinezza con passione e impegno una stagione politica nella quale era una figura ispiratrice Giorgio La Pira, di cui ero discepolo e si può dire amico, ho sempre sofferto per la mancanza di una visione politica e culturale che sentisse il Mediterraneo come luogo decisivo per il futuro dell’Europa.

Matteo Maria Zuppi "Cercare le chiavi della pace"

Immagine
Rocca n° 23 21 Settembre 2023 intervista a cura di Stefano Zecchi “Cerchiamo quello che unisce per risolvere quello che divide. Preparare il dialogo è quasi più importante del dialogo stesso, un po’ come creare il sistema che poi può permettere di trovare la soluzione”. Nella sua Bologna abbiamo incontrato il cardinale Matteo Maria Zuppi , Presidente della Cei, che nonostante i suoi innumerevoli impegni ci ha accolto con il suo stile fraterno, disponibile, uno stile che ci trasmette credibilità e speranza. Con lui abbiamo affrontato alcuni temi di stretta attualità.

Mariapia Veladiano "Dialoghi delle carmelitane"

Immagine
Il Regno   15 settembre 2023  Mariapia Veladiano   Dialoghi delle carmelitane Capita che un romanzo si ripresenti vividissimo a seguito di un’esperienza personale tanto profonda da segnare una cesura. Muore un’amica ancora troppo giovane, innamorata della vita, e muore serena malgrado sia piena di progetti e insieme di consapevolezza di quel che le sta capitando. Le malattie sono anche così, a volte lasciano il tempo di sapere e pensare.

Francesco Cosentino “Quale prete, per quale Chiesa”

Immagine
Qualche giorno fa don Gian Luca Rosati, parroco della diocesi di San Benedetto del Tronto, ha lanciato sul suo blog una breve riflessione sulla figura del prete (cf.  qui ), ampiamente ripresa sui social e, di recente, anche dal Quotidiano della CEI,  Avvenire . Lo scritto non ha la pretesa di fornirci riflessioni approfondite di tipo teologico, ecclesiale o pastorale sulla figura del prete, eppure quest’ultime sono in qualche modo implicite ed emergono dallo stile colloquiale che don Gian Luca, non senza una sfiziosa e pungente ironia, utilizza per mettere il dito nella piaga su una questione che tutti dovrebbe interessarci: il prete.

Gli apocrifi: una teologia narrativa?

Immagine
Questo articolo di Ursula Ulrike Kaiser   è apparso su “Bibel und Kirche” (Bibbia e Chiesa), rivista di ricerca e di pratica biblica, diffusa in Germania, Austria e Svizzera. È un trimestrale di lingua tedesca e fornisce informazioni sulle discussioni in corso nel settore biblico. È stato pubblicato dalla KNA, Agenzia della Chiesa tedesca, il 20 agosto 2023. La traduzione è di Antonio Dall’Osto.

Selene Zorzi "Eros e persona"

Immagine
Selene Zorzi   Rocca 21 Settembre 2023   Abbiamo visto nell’articolo precedente come una concezione più moderna la sessualità non possa avere come unico scopo la procreazione: essa infatti ha capacità di costruire relazioni personali d’amore, dà la forza di modificare l’intera personalità e il coraggio di fare scelte altrimenti impensabili.

Brunetto Salvarani "C'era una volta l'aldilà"

Immagine
  Brunetto Salvarani Testimonianze settembre 2023 Viviamo in un contesto in cui sembra quasi non essere più avvertita la paura della morte, che ha accompagnato l’umanità fino dai tempi più remoti: il tema dell’aldilà è, da molti, ritenuto innaturale e inattuale e la promessa di una vita oltre la morte, a molti, non dice più niente, soppiantata com’è, nell’assenza di prospettive per il futuro in ambito terreno, dall’immanenza del «qui e ora».  La Chiesa (le chiese), sotto i colpi della secolarizzazione, deve trovare quindi strade nuove per evitare che, insieme al disinteresse per l’aldilà, non si produca quello per la risurrezione della carne, che è il cardine del suo credo.

Pino Stancari "Libro dei Numeri"

Immagine
I Padri gesuiti di Ragusa hanno proposto, dal 12 al 19 settembre 2023, un corso di esercizi spirituali destinato a coloro che volessero fare gli Esercizi spirituali secondo lo stile di S. Ignazio (sette giorni in silenzio completo). Il corso è stato guidato da p. Pino Stancari sj.

Commenti Vangelo 24 settembre 2023 XXV Domenica del Tempo ordinario

Immagine
Commenti Vangelo, omelie, lectio divine  24 settembre 2023  XXV Domenica del Tempo ordinario  rito romano e rito ambrosiano

Alessandro D’Avenia "Nell'Odissea vive la preghiera di chi mendica amore"

Immagine
Il poema omerico racconta il percorso di ogni uomo alla ricerca della propria verità. Un estratto dall'ultimo libro dello scrittore in cui si rilegge la vicenda di Ulisse come vera scuola di vita.

Sabino Chialà "Tre parabole e tre dispute”

Immagine
Ecco il programma dettagliato della due giorni biblica che si è tenuta il 28-29 agosto 2023 al Cenacolo Mariano di Borgonuovo sul vangelo di Matteo. Titolo: Sequela e autorità nel Vangelo secondo Matteo (Capitoli 19-25) Relatore: Sabino Chialà , Priore del Monastero di Bose .

Enzo Bianchi, Fabio Rosini "Commenti Vangelo 24 settembre 2023"

Immagine
  Enzo Bianchi ,   Fabio Rosini .   ➤ Commenti Vangelo   24 settembre 2023 XXV Domenica del tempo ordinario​.    ___________________________________________________________________

Marinella Perroni e Brunetto Salvarani "Un inno alla teologia"

Immagine
Conversazione coi teologi Marinella Perroni e Brunetto Salvarani , curatori del volume “Guardare alla teologia del futuro” “Un libro da leggere con fiducia” aveva scritto mons. Luigi Bettazzi, l’ultimo dei padri conciliari europei, recentemente scomparso, sul libro  Guardare alla teologia del futuro. Dalle spalle dei nostri giganti  (Claudiana, 2022), a cura di Marinella Perroni * e Brunetto Salvarani **. Il volume raccoglie i contributi di teologhe e teologi italiani su 26 “giganti” della teologia del dopo Vaticano II.

«La sinodalità è il modo di vivere la comunione nella Chiesa»

Immagine
«La sinodalità è il  modus operandi  della comunione ecclesiale, la partecipazione anche su questioni e decisioni di governo, su aspetti della vita della chiesa. Il sinodo sulla sinodalità è un sinodo su come si vive in modo evangelico la comunione ecclesiale, il camminare insieme di tutti i membri del popolo di Dio». Con queste parole, in un’intervista con i media vaticani, il cardinale Christoph Schönborn, arcivescovo di Vienna, sintetizza il punto focale dell’ormai prossima assemblea sinodale, facendo notare il collegamento tra il sinodo che la chiesa sta vivendo e quello del 1985 dedicato alla comunione ecclesiale. Una sottolineatura che fa comprendere come la comunione e il tendere all’unità — ut unum sint — venga prima delle differenti posizioni, con l’augurio che ne determini anche il modo di presentarle e discuterle.

Umberto Galimberti "Le Parole di Gesù” - Ludwig Monti "Gesù, volto di Dio"

Immagine
Umberto Galimberti è stato il protagonista di Libri Sulla Cresta dell’Onda. A Fondi, nei giardini del Monastero San Magno, martedì 5 settembre 2023, la rassegna letteraria itinerante del Golfo di Gaeta, giunta alla XXX edizione, è proseguita con l’incontro con il filosofo, psicoanalista e saggista e con il suo ultimo lavoro “ Le Parole di Gesù ” (2023), in libreria da aprile scritto insieme al biblista Ludwig Monti .

Vito Mancuso "Cosa significa essere umani?"

Immagine
Cosa significa essere umani? Con questa domanda, al Teatro Ventidio Basso, il teologo, filosofo e autore di bestseller Vito Mancuso ha aperto il proprio intervento per l'edizione 2023 di Asculum Festival .

Alessandro D’Avenia "Don Pino Puglisi non voleva essere definito prete anti-mafia."

Immagine
Alessandro D’Avenia Corriere della Sera 18 settembre 2023 Il 15 settembre di 30 anni fa, nel giorno del suo 56° compleanno padre Pino Puglisi fu ucciso dalla mafia con un colpo di pistola alla nuca.

Enzo Bianchi "Praticare l’ospitalità"

Immagine
La Repubblica   18 settembre 2023 di ENZO BIANCHI per gentile concessione dell’autore.  Come già avvenuto nella storia antica e recente dell’immigrazione, nei giorni scorsi gli abitanti di Lampedusa hanno dato al mondo una lezione di solidarietà e di accoglienza aprendo le loro porte, dando da mangiare e ospitando nelle loro case gli immigrati.

Lidia Maggi "Quando Dio si diverte". L'ironia nella Bibbia.

Immagine
Tempo dello Spirito è un programma evangelico di spiritualità comprendente tre elementi: una meditazione biblica, una riflessione legata all'attualità e il calendario delle attività di tipo culturale e di formazione proposti dalle chiese riformate al Sud delle Alpi. Responsabile redazionale del programma è Paolo Tognina. La conduzione è affidata a Luisa Nitti.

Alessandro D’Avenia, matrimonio e nuovo libro

Immagine
Alessandro D’Avenia , matrimonio e nuovo libro: «Come Ulisse ho trovato l’amore nel ritorno. La mia Alice mi ha riconosciuto» di Roberta Scorranese per il Corriere

Parrocchia: si cambia, ma come?

Immagine
A memoria potremmo dire che sono almeno 30 anni che nella Chiesa italiana si parla della riduzione del clero. E contemporaneamente si è messa in moto qualche iniziativa nella linea dell’unificazione delle parrocchie. Allora, però, c’erano ancora preti tra i 50 e i 60 anni e dunque il tema era far sì che qualcuno acconsentisse a non essere più parroco, come pure convincere i seminaristi, che ancora c’erano, a non pensare di diventare parroci subito.

Vito Mancuso "C’è un Dio da non difendere"

Immagine
La Presidente Giorgia Meloni non è il primo leader politico a dichiarare di voler difendere Dio. La storia conosce da sempre sia politici che si fanno difensori di Dio (come Enrico VIII d'Inghilterra nominato Defensor fidei da papa Leone X, anche se ciò non gli impedì qualche anno dopo di far decapitare Tommaso Moro), sia uomini di Chiesa che si fanno paladini di obiettivi politici (come Benedetto XVI con i suoi «valori non negoziabili» di vita-scuola-famiglia).

La democrazia interroga le Chiese. Riflessioni sulla sinodalità.

Immagine
Ogni religione fonda l’identità sul Fondatore, ma si diversifica storicamente in forme organizzative talvolta tra loro conflittuali (Pace). Questo processo caratterizza anche il cristianesimo e, al suo interno, la Chiesa cattolica. Occorre quindi analizzare le condizioni che favoriscono o ostacolano la comunicazione (De Sandre) o i conflitti, e quanto le esigenze organizzative, funzionali alla trasmissione della “buona novella” di Gesù, abbiano finito per incidere sulle sue stesse caratteristiche originali, anche attenuandone la radicalità ed evolvendosi in strutture di potere.

Rosanna Virgili «La donna che fu maestra del re»

Immagine
Rosanna Virgili Roma Sette   11 settembre 2023 A chi non si accosta  alla Bibbia con una certa cura rimane ignota l’attività politica delle donne che in essa si trova. È ben comprensibile, infatti, che senza una lettura paziente delle sue pagine si possa presupporre che in una società patriarcale come quella biblica anche i ruoli di potere fossero riservati agli uomini.

Ecco chi era veramente padre Pino Puglisi

Immagine
«Lo incontrammo in una cabina telefonica nei pressi della chiesa di San Gaetano. Si pensò allora di attuare subito il delit­to. Andammo a prendere l'arma, una 7,65 munita di silenziato­re.  Decidemmo di attenderlo sotto casa. Lui arrivò, noi siamo scesi dall'auto. Il padre si stava accingendo ad aprire il portoncino di casa. Aveva il borsello nelle mani. Fu una questione di pochi secondi».

Commenti Vangelo 17 settembre 2023 XXIV Domenica del Tempo ordinario

Immagine
Commenti Vangelo, omelie, lectio divine  17 settembre 2023  XXIV Domenica del Tempo ordinario  rito romano e rito ambrosiano

Enzo Bianchi, Fabio Rosini "Commenti Vangelo 17 settembre 2023"

Immagine
  Enzo Bianchi ,   Fabio Rosini .   ➤ Commenti Vangelo   17 settembre 2023 XXIV Domenica del tempo ordinario​.    ___________________________________________________________________

Gabriella Caramore «Vecchiaia, tempo pieno che richiede cura e cultura»

Immagine
In una società, come la nostra, in cui l’età media delle persone è sempre più alta, è comprensibile che si moltiplichino le riflessioni sulla terza età o, se non vogliamo a tutti i costi accondiscendere al linguaggio “politicamente corretto”, potremmo anche dire sulla vecchiaia. Non evita quest’ultima parola Gabriella Caramore , autrice del saggio  L’età grande. Riflessioni sulla vecchiaia  (Garzanti, pagine 144, euro 14,00), il quale verrà presentato sabato 16 settembre alle ore 16.00 con Lidia Ravera e Michela Fregona a Pordenonelegge.

Vito Mancuso - L’intelligenza artificiale non è il rimedio alla «stupidità naturale»

Immagine
Dell’intelligenza artificiale – Ai ci può essere «un uso che riduce la stupidità naturale, un altro che la incrementa». È questo il pensiero di  Vito Mancuso , famoso teologo, filosofo e accademico, che parteciperà al  Festival del Pensare contemporaneo , kermesse promossa da Fondazione CariPiacenza e Vigevano col Comune di Piacenza e curata da  Alessandro Fusacchia  in programma a Piacenza dal 21 al 24 settembre. L’incontro che lo vedrà protagonista insieme a  Diletta Huyskes , ricercatrice e responsabile advocacy di Privacy network, si terrà venerdì 22 e avrà al centro l’etica nel campo dell’Ai.

Enzo Bianchi - Chiesa sinodale è “assemblea dell’ascolto”

Immagine
Vita Pastorale    settembre 2023   Chiesa sinodale è “assemblea dell’ascolto” di ENZO BIANCHI per gentile concessione dell'autore Avendo finora seguito puntualmente il cammino sinodale in atto dall’ottobre del 2021 in tutta la Chiesa cattolica , abbiamo vissuto un’attesa piena di speranza per la pubblicazione dell’Instrumentum laboris, elaborato sulla base dei contributi pervenuti dalle singole Chiese nazionali e quindi continentali.

Sabino Chialà - L’ “autorità”

Immagine
Ecco il programma dettagliato della due giorni biblica che si è tenuta il 28-29 agosto 2023 al Cenacolo Mariano di Borgonuovo sul vangelo di Matteo. Titolo: Sequela e autorità nel Vangelo secondo Matteo (Capitoli 19-25) Relatore: Sabino Chialà , Priore del Monastero di Bose .

"Il Concilio davanti a noi": Settimana Teologica della diocesi di Fiesole

Immagine
Sarà importante aiutare a riscoprire le esigenze della chiamata universale alla partecipazione responsabile, nella valorizzazione dei carismi e dei ministeri che lo Spirito Santo non cessa mai di elargire per la costruzione dell’unica Chiesa. Le quattro Costituzioni del Concilio Ecumenico Vaticano II, unitamente al magistero di questi decenni, continueranno ad orientare e guidare il popolo santo di Dio, affinché progredisca nella missione di portare a tutti il gioioso annuncio del Vangelo.  ( Papa Francesco , Lettera a S.E. Mons. Rino Fisichella per il Giubileo del 2025)


Gli ultimi 20 articoli