Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2014

Bianchi Bruni Manicardi XXVII Tempo Ordinario

Immagine
Riflessioni sul Vangelo 5 ottobre 2014 Enzo Bianchi  La vigna del Signore Giancarlo Bruni La vigna amata fino a morirne Luciano Manicardi Il fare di Dio attende il fare umano come risposta Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 5 ottobre 2014 XXVII Tempo Ordinario 2.  Lectio Divina 5 ottobre 2014 XXVII Tempo Ordinario 3.  Omelie 5 ottobre 2014 XXVII Tempo Ordinario

Commenti Vangelo 5 ottobre 2014 XXVII T.O.

Immagine
Domenicane di Pratovecchio Fabio Rosini Fernando Armellini Monastero Dumenza Commenti vari su Qumran2.net Articoli correlati 1.  Lectio Divina 5 ottobre 2014 XXVII Tempo Ordinario 2.  Bianchi Bruni Manicardi 5 ottobre 2014 XXVII Tempo O. 3.  Omelie 5 ottobre 2014 XXVII Tempo Ordinario

Rinaldo Fabris "Apocalittica giudaica"

Immagine
Fonte Nella letteratura “apocalittica” il mondo e la storia sono considerati come l’ambito in cui scontrano il bene e il male, angeli e demoni, materia e spirito, oppressi e oppressori. 1. Il genere letterario “apocalittico” Nell’epoca moderna con il termine “apocalittica” si designa un insieme di testi biblici e di libri apocrifi, simili nella forma e nel contenuto all'Apocalisse di Giovanni, considerati rivelazioni di Dio sulla storia e il destino del mondo. L’aggettivo “apocalittico” deriva dall’ incipit  greco dell’ultimo libro del canone cristiano:  apokálypsis (Iesoû Christoû) , “rivelazione (di Gesù Cristo)” (Ap 1,1). Brani del genere apocalittico si trovano nei libri profetici dell’AT (Is 34-35; 63,1-6; 24-27; Ez 38-39; Zc 9-14; Dane 7-12).

Enzo Bianchi: La Bibbia nella mia vita

Immagine
L'iniziativa #leggolaBibbia , nata da un'idea del Gruppo Editoriale San Paolo , trova il suo fondamento nelle sollecitazioni di papa Francesco di riaccostarsi alla Parola di Dio attraverso eventi culturali in grado di illustrare al grande pubblico la ricchezza e la bellezza delle Sacre Scritture. Il sito metterà in evidenza tutti gli appuntamenti di lettura comunitaria o di confronto sulla Bibbia, sia promossi da realtà paoline, sia organizzati da altri soggetti attivi all'interno del mondo della Chiesa.

Carlo Miglietta “Le guarigioni nel Vangelo”

Immagine
Santena – 26 settembre 2014 – “Le guarigioni nel Vangelo” : questo il tema della riflessione di Carlo Miglietta , medico e biblista, presentata ieri sera, nella cappella dell’oratorio che ospita le statue dei santi medici e martiri Cosma e Damiano. Ascolta

Rosanna Virgili "Le donne nei Vangeli"

Immagine
" LE DONNE NEI VANGELI" Esercizi spirituali tenuti alla comunità delle carmelitane scalze di Concenedo (LC) dal 22 al 27 settembre 2014 dalla biblista Rosanna Virgili   Il viaggio, il mare e la donna Elisabetta profeta Maria la madre: maestra vuota Prima parte Maria la madre: maestra vuota Seconda parte

F. Giuntoli La preistoria del mondo e dei suoi abitanti

Immagine
“La Preistoria del mondo e dei suoi abitanti” sarà questo il tema del convegno biblico diocesano, organizzato dal Centro di Spiritualità biblica “A. Frasca” e dell’Associazione Teologica Netina in preparazione alla solennità di San Corrado, il 19 febbraio 2012, compatrono della Diocesi di Noto e patrono della Città di Noto che si svolgerà nei giorni: mercoledì 6, giovedì 7 e venerdì 8 febbraio alle ore 19,00 nella Chiesa Cattedrale di Noto. Svolgerà le relazioni, il Prof. Sac. Federico Giuntoli , professore di esegesi dell’Antico Testamento presso il pontificio Istituto Biblico e la Pontificia Università Urbaniana. Nei tre giorni saranno trattati tre temi dal Libro della Genesi .

Omelie 28 settembre 2014 XXVI Tempo Ordinario

Immagine
Ernesto Balducci Antonio Savone Claudio Doglio Koinonia Luigi Gioia Matias Augé Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 28 settembre 2014 XXVI Tempo Ordinario 2.  Lectio Divina 28 settembre 2014 XXVI Tempo Ordinario 3.  Bianchi Bruni Manicardi 28 settembre 2014 XXVI Tempo O.

Claudio Doglio i cantici del Nuovo Testamento

Immagine
Ciclo di 10 incontri sui cantici del Nuovo Testamento, tenuti da don Claudio Doglio , durante la settimana biblica 2014 alla Certosa di Pesio. 1. Magnificat: introduzione e ambiente di gestazione   2. Magnificat: il contesto   3. Magnificat: vv. 46-47   4. Magnificat: vv. 48-50   5. Magnificat: vv. 51-53   6. Magnificat: vv. 54-55   7. Benedictus: vv. 68-75   8. Benedictus: vv. 76-79   9. Gloria e Nunc Dimittis   10. Altri cantici del Nuovo Testamento  

G. Boselli Eucarestia e comunità per la vita del mondo

Immagine
Le relazioni di Goffredo Boselli , monaco di Bose 17 settembre 2014: L’assemblea eucaristica, cuore della domenica 18 settembre 2014: Dalla Messa domenicale alla dimensione eucaristica della vita Scarica dal sito Diocesi Otranto

Enzo Bianchi Perché domandare significa vivere

Immagine
ENZO BIANCHI, “La Stampa”, 25 settembre 2014 Pubblichiamo una parte della «Lectio magistralis» che il priore di Bose terrà oggi al teatro  Carignano nell’ambito di « Torino Spiritualità 2014 ». In noi, umani, abitano molte domande, cioè sentiamo una pulsione a conoscere, a sapere, a comunicare, che ci spinge a porre domande. È significativo che i bambini, non più infanti, pongano continuamente domande, per conoscere il mondo in cui sono giunti. I genitori lo sanno bene: più domande che affermazioni... L’umano è un essere che interroga e si interroga, quindi cerca una risposta.

Enzo Bianchi Ascolta si fa sera Rai Radio1

Immagine
  Le nuove puntate con Enzo Bianchi 21 settembre 2014: l'idolatria 15 settembre 2014: la santità le puntate degli anni scorsi sul sito del Monastero di Bose  

Lectio Divina 28 settembre 2014 XXVI Tempo O.

Immagine
Abbazia di Pulsano Associazione il Filo Clarisse Sant'Agata Giuseppe Bellia Juan Jose Bartolome Meditare la Parola Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 28 settembre 2014 XXVI Tempo Ordinario 2.  Bianchi Bruni Manicardi 28 settembre 2014 XXVI Tempo O. 3.  Omelie 28 settembre 2014 XXVI Tempo Ordinario

G. Caramore - E. Bianchi Guerre nel mondo: che fare?

Immagine
Uomini e Profeti Radio3 Rai   Gabriella Caramore dialoga con  Enzo Bianchi     Domenica 21 settembre 2014   “Questioni” – lo spazio di Uomini e Profeti dedicato agli approfondimenti delle tematiche religiose – riapre quest’anno inevitabilmente sui temi delle guerre che stanno deturpando il volto della terra. Ci chiederemo in primo luogo quale nuova mappa politica e religiosa si sta disegnando sul suolo dell’islam; in che cosa l’Europa ha fallito se ha allevato figli terroristi; in quale misura le religioni possono ancora essere potenti detonatori dei conflitti etnici e sociali; come si deve interpretare l’odio anticristiano che sta uccidendo migliaia di perone in varie parti del pianeta. Ma in primo luogo oggi, con Enzo Bianchi , ci interroghiamo sul rapporto tra i nostri vissuti individuali e la complessità del mondo, se le fedi possono indicare ancora vie d’uscita alle violenze e alle guerre, se questi conflitti atroci possono riaprire una nuova responsabilità dei so

Gianfranco Ravasi Vivere nel Tempo, toccare l'Eterno

Immagine
L'intervento del cardinale Ravasi al "Cortile dei Gentili" nel prossimo week end a Bologna ( da Avvenire del 21 settembre 2014 ) È divenuto quasi un luogo comune – quando si parla del tempo – citare una battuta delle Confessioni di sant’Agostino (che al tema ha dedicato proprio in quel libro pagine acute e interessanti): «Che cos’è il tempo? Se nessuno me lo domanda, lo so. Se voglio spiegarlo a chi me lo domanda, non lo so più!». 

Bianchi Bruni Manicardi XXVI Tempo Ordinario

Immagine
Riflessioni sul Vangelo 28 settembre 2014 Enzo Bianchi  I pubblicani e le prostitute passano avanti Giancarlo Bruni Quando il no diventa sì e il sì no Luciano Manicardi Il pentimento è attestazione di libertà Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 28 settembre 2014 XXVI Tempo Ordinario 2.  Lectio Divina 28 settembre 2014 XXVI Tempo Ordinario 3.  Omelie 28 settembre 2014 XXVI Tempo Ordinario

Commenti Vangelo 28 settembre 2014 XXVI T.O.

Immagine
Claudio Doglio Domenicane di Pratovecchio Fabio Rosini Fernando Armellini Monastero Dumenza Commenti vari su Qumran2.net Articoli correlati 1.  Lectio Divina 28 settembre 2014 XXVI Tempo Ordinario 2.  Bianchi Bruni Manicardi 28 settembre 2014 XXVI Tempo O. 3.  Omelie 28 settembre 2014 XXVI Tempo Ordinario

Lisa Cremaschi Meditazioni ai Convegni Masci

Immagine
Bracciano 2008  (pdf) Il testo che abbiamo letto contiene un’invettiva contro chi non ha  ascoltato e un pressante ammonimento ad ascoltare. Dal non ascolto  discende ogni male, ci dice Geremia. “Voi però ascoltate”. Perché  tanta importanza all’ascolto? Alghero 2009  (pdf) MEDITAZIONE DI SABATO 24 OTTOBRE 2009 Il cristiano: un figlio che ritorna al Padre (Lc 15,11-32)  Lettura dell’evangelo secondo Luca 15,11-32

Haim Baharier - Per una Spiritualità Laica

Immagine
A Sublimar (Festival Internazionale di Letteratura religiosa) il celebre matematico ed esegeta biblico, parla di uno dei temi più scottanti del mondo moderno: il rapporto diretto con la divinità, nel nome di una spiritualità senza intermediazioni.

Omelie 21 settembre 2014 XXV Tempo Ordinario

Immagine
Ernesto Balducci Antonio Savone Claudio Doglio Juan Jose Bartolome Koinonia Luigi Gioia Matias Augé Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 21 settembre 2014 XXV Tempo Ordinario 2.  Lectio Divina 21 settembre 2014 XXV Tempo Ordinario 3.  Bianchi Bruni Manicardi 21 settembre 2014 XXV Tempo O.

Pratiquer la lectio divina aujourd’hui (Enzo Bianchi)

Immagine
Enzo Bianchi, cathédrale de Lausanne, 5 mai 2013 En ce dimanche après-midi un public nombreux s’est rassemblé pour écouter frère Enzo Bianchi, prieur de la Communauté œcuménique de Bose dans le nord de l’Italie et un grand promoteur de la  lectio divina . Venu à l’invitation de la Communauté des Eglises chrétiennes dans le Canton de Vaud, il a partagé sa riche expérience sur la pratique de la  lectio divina . Les participants ont pu passer de la théorie à la mise en pratique lors de la célébration de la Parole dans la cathédrale de Lausanne sur le texte du Bon Samaritain.

Lectio Divina 21 settembre 2014 XXV Tempo O.

Immagine
Abbazia di Pulsano Associazione il Filo Clarisse Sant'Agata Meditare la Parola Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 21 settembre 2014 XXV Tempo Ordinario 2.  Bianchi Bruni Manicardi 21 settembre 2014 XXV Tempo O. 3.  Omelie 21 settembre 2014 XXV Tempo Ordinario

Bianchi Bruni Manicardi XXV Tempo Ordinario

Immagine
Riflessioni sul Vangelo 21 settembre 2014 Enzo Bianchi  L'amore di Dio non va meritato Giancarlo Bruni Tutti uguali, primi ed ultimi Luciano Manicardi La distanza tra il pensare e l’agire di Dio e il pensare e l’agire degli uomini Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 21 settembre 2014 XXV Tempo Ordinario 2.  Lectio Divina 21 settembre 2014 XXV Tempo Ordinario 3.  Omelie 21 settembre 2014 XXV Tempo Ordinario

Commenti Vangelo 21 settembre 2014 XXV Tempo O.

Immagine
Claudio Doglio Domenicane di Pratovecchio Fabio Rosini Fernando Armellini Monastero Dumenza Commenti vari su Qumran2.net Articoli correlati 1.  Lectio Divina 21 settembre 2014 XXV Tempo Ordinario 2.  Bianchi Bruni Manicardi 21 settembre 2014 XXV Tempo O. 3.  Omelie 21 settembre 2014 XXV Tempo Ordinario

Enzo Bianchi Laura Boella Credere oggi

Immagine
Trento mercoledì 16 marzo 2011  Cattedra del Confronto 2011  Credere, sperare, amare oggi  Enzo Bianchi, Priore del Monastero di Bose e Laura Boella   Credere oggi Le altre conferenze della Cattedra 2011 : Sperare oggi: Franco Mosconi - Salvatore Natoli Amare oggi: Lidia Maggi - Luigi Zoja Don Andrea Decarli ha introdotto i tre incontri.

Rete Viandanti Separati, divorziati, risposati

Immagine
Convegno SEPARATI, DIVORZIATI, RISPOSATI Fallibilità dell’amore umano nello sguardo di Dio Bologna, 13 settembre 2014 (Sala Conferenze “prof. M. Biagi” – Complesso del Baraccano – Via Santo Stefano, 119) Profili bio-bibliografici dei relatori Flavio Dalla Vecchia MISERIA E MISERICORDIA “Beato chi piange perché sarà consolato” Una ripresa del tema della misericordia-compassione divina come leitmotiv della Scrittura. Il sogno di Dio per la coppia umana e l’avventura nella precarietà amata da Dio. Giannino Piana IN PRINCIPIO NON ERA COSI’ Dalla Parola alla morale al sacramento Una lettura pacificata del loghion di Gesù e la sua rilettura adeguata tra sogno di Dio e povertà quotidiana dell’essere umano.

Massimo Recalcati "Si Può Perdonare in Amore?"

Immagine
La conferenza integrale di Massimo Recalcati sull'amore, tenutasi a Sarzana il 30 Agosto 2014, durante il Festival della Mente. 

Enzo Bianchi Perché sentiamo il bisogno della gloria?

Immagine
La Stampa , 14 settembre 2014 di ENZO BIANCHI dal sito del Monastero di Bose      La gloria è una realtà molto più presente di quanto non sia nominata, molto più pervasiva di quanto sia frequente nel linguaggio contemporaneo. Oggi si preferisce indicarla con altri termini: fama, rinomanza, onore, celebrità, irradiamento del nome, maestà, prestigio sociale... La gloria richiede e merita riconoscimento, attenzione, elogio e anche adorazione, cioè attaccamento, sottomissione, ammirazione accecante e, appunto, glorificazione della persona cui è attribuita la gloria.

Enzo Bianchi L'anatema del Papa: la guerra è follia

Immagine
la Repubblica, 14 settembre 2014 di ENZO BIANCH I dal sito del Monastero di Bose Quanti avevano cercato di forzare le parole del papa, quando invocava con forza che venissero fermati l’aggressione e i massacri contro le minoranze in Iraq, per farne un implicito sostegno all’ammissibilità di una “guerra giusta” troveranno particolarmente dure le parole usate da papa Francesco al Sacrario di Redipuglia: “la guerra è una follia!”. Un grido che sgorga dal suo cuore e dalla sua fede, e che riprende con il vigore della parola proclamata quanto affermato da papa Giovanni XXIII nella  Pacem in terris : nell’era atomica è “alieno dalla ragione”, folle pensare di ristabilire la giustizia attraverso la guerra. No, papa Francesco, nel commemorare i caduti nella prima guerra mondiale – e “dopo il secondo fallimento di un’altra guerra mondiale” – ripete con dolore che “forse si può parlare di una terza guerra combattuta ‘a pezzi’”. Nessuna distinzione tra guerra giusta e guerra ingiusta,

Umberto Eco Comunicazione Soft e Hard

Immagine
Festival della Comunicazione 2014   Camogli (Ge) 12 settembre 2014 Lectio Magistralis di Umberto Eco Comunicazione Soft e Hard

Settimana della Parola: il Vangelo di Matteo

Immagine
Fonte Lunedì 7 ottobre  INTRODUZIONE AL VANGELO DI MATTEO don Carlo Molari  teologo della diocesi di Cesena  Martedì 8 ottobre  ATTUALITA' DEL DISCORSO DELLA MONTAGNA don Carlo Molari  teologo della diocesi di Cesena 

Enzo Bianchi - S. Natoli E' vera Gloria? Confronto

Immagine
Festival della filosofia E' vera GLORIA? Confronto tra credenti e non ( Avvenire 13 settembre 2014 ) IL VANGELO MOSTRA UN PRESTIGIO ROVESCIATO Possiamo percorrere l’apparire della gloria in tre scene della Passione secondo Giovanni, autentiche «epifanie ». Gesù è stato condotto davanti a Pilato, il rappresentante dell’imperatore Tiberio Cesare. Sono i sacerdoti ad aver già pronunciato la condanna religiosa ma, non potendo metterla in atto in quanto riservata al potere politico, consegnano Gesù a Pilato affinché, con ulteriore condanna, lo metta a morte. Pilato interroga Gesù più volte all’interno del pretorio e più volte ne esce per parlare a quei giudei che gli hanno consegnato il condannato, ma per tre volte deve confessare: «Io non trovo in lui colpa alcuna». Gesù non ha commesso delitti che meritino la condanna da parte della giustizia dell’impero romano.

Omelie 14 settembre 2014 Esaltazione Santa Croce

Immagine
Ernesto Balducci Antonio Savone Claudio Doglio Enzo Bianco Koinonia Matias Augé Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 14 settembre 2014 2.  Lectio Divina 14 settembre 2014 3.  Bianchi Bruni Manicardi 14 settembre 2014

Luciano Manicardi Un tesoro in vasi di creta

Immagine
Sabato 2 Agosto 2014  "UN TESORO IN VASI DI CRETA" 2Cor 4,7  Luciano Manicardi, Monastero di Bose   Casa Alpina “LA MONTANARA” Vollon di Brusson (AO)  CAMPO ADULTI e FAMIGLIE  di Azione Cattolica Italiana di Torino-Tortona  "La bellezza di essere uomini: fragilità, fiducia,grazia" 31 luglio- 3 agosto 2014 

I dubbi dei non credenti: Scienza e religione

Immagine
I DUBBI DEI NON CREDENTI ciclo di incontri a cura di Duccio Demetrio con la collaborazione di Giampiero Comolli NOVEMBRE 2011 Scienza e religione Che cosa ci possono dire oggi i testi rivelati Lunedì 7 Novembre - ore 18 Ragioni della scienza, ragioni della fede relatori Roberto Mancini, Telmo Pievani

Rimini XV Settimana biblica diocesana 2013

Immagine
Settimana biblica 2013 Ignorare le Scritture significa ignorare Cristo, come afferma san Girolamo. La Settimana Biblica è un importante occasione per farsi guidare nel mondo affascinante e complesso della Parola di Dio scritta, con l’intelligenza e il cuore disposti a comprendere e contemplare in essa il mistero di Cristo. In particolare quest’anno dedicato all’eucarestia, ci chiediamo che rapporto ha il sacramento dell’eucarestia con la Bibbia. La manna, i sacrifici antichi e la pasqua ebraica sono figure di quell’alleanza che Cristo compie definitivamente, istituendo nell’evento dell’ ultima cena il sacramento del suo corpo e del suo sangue. In cinque serate, con l’aiuto di maestri dell’esegesi biblica, passeremo attraverso testi importanti dell’Antico e del Nuovo Testamento, per interpretarli correttamente e approfondirne il senso per la nostra vita di fede. Periodo: 23 – 27 Settembre.   Titolo: Eucarestia e Bibbia

Bianchi Bruni Manicardi Esaltazione Santa Croce

Immagine
Riflessioni sul Vangelo 14 settembre 2014 Enzo Bianchi La croce gloriosa Giancarlo Bruni Fontane di perdono Luciano Manicardi XXIV Domenica del T.O. Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 14 settembre 2014 2.  Lectio Divina 14 settembre 2014   3.  Omelie 14 settembre 2014

Lectio Divina 14 settembre 2014 Esaltazione Santa Croce

Immagine
Abbazia di Pulsano Associazione il Filo Clarisse Sant'Agata Giuseppe Bellia Meditare la Parola Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 14 settembre 2014 2.  Bianchi Bruni Manicardi 14 settembre 2014 3.  Omelie 14 settembre 2014

Commenti Vangelo 14 settembre 2014 Esaltazione Santa Croce

Immagine
Claudio Doglio Domenicane di Pratovecchio Fabio Rosini Fernando Armellini Monastero Dumenza Commenti vari su Qumran2.net Articoli correlati 1.  Lectio Divina 14 settembre 2014 2.  Bianchi Bruni Manicardi 14 settembre 2014  3.  Omelie 14 settembre 2014

L. Manicardi e A. Parigi Il male e l’umana impotenza

Immagine
4 Novembre 2008   I dubbi dei non credenti  Il male e l’umana impotenza  Luciano Manicardi (Monastero di Bose) e Antonella Parigi

Lella Costa legge L'uomo che cammina di C. Bobin

Immagine
Settembre 27 PELLEGRINAGGIO A FONTANELLA DI SOTTO IL MONTE. Lella Costa , attrice legge L'uomo che cammina di Christian Bobin edito dalla casa editrice Qiqajon Ore 17.00 Ritrovo presso il Santuario della Madonna di Prada - Mapello Ore 17.30 Partenza a piedi per l’Abbazia di Fontanella Ore 18.45 Arrivo all’Abbazia Ore 19.00 Lettura del testo  L' uomo che cammina  con Lella Costa INGRESSO 5€ .  PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA. PRENOTAZIONE A PARTIRE DA  L UNEDÌ 15 SETTEMBRE .

Orvieto 65° Settimana Liturgica Nazionale

Immagine
Sintesi prima parte  (con Goffredo Boselli) Sintesi seconda parte Sintesi terza parte  (con Enzo Bianchi) Il programma della 65° Settimana Liturgica

Rosanna Virgili La parabola dei talenti

Immagine
(Matteo 25,14-30) Commento di Rosanna Virgili dal sito DimensioneSperanza Parole Condivise -Fondazione Talenti "Avverrà infatti come a un uomo che, partendo per un viaggio, chiamò i suoi servi e consegnò loro i suoi beni. A uno diede cinque talenti, a un altro due, a un altro uno, secondo le capacità di ciascuno; poi partì.

Omelie 7 settembre 2014 XXIII Tempo Ordinario

Immagine
Ernesto Balducci Antonio Savone Claudio Doglio Juan Jose Bartolome Koinonia La Tenda di Mamre Matias Augé Articoli correlati 1.  Commenti Vangelo 7 settembre 2014 XXIII Tempo Ordinario 2.  Lectio Divina 7 settembre 2014 XXIII Tempo Ordinario  3.  Bianchi Bruni Manicardi 7 settembre 2014 XXIII Tempo O. 

Le parole degli uomini e i silenzi di Dio

Immagine
I DUBBI DEI NON CREDENTI ciclo di incontri a cura di Duccio Demetrio con la collaborazione di Giampiero Comolli NOVEMBRE 2012 Le parole degli uomini e i silenzi di Dio Che cosa ci possono dire oggi i testi rivelati Martedì 6 Novembre - ore 18 I Vangeli relatori Monsignor Gianfranco Bottoni, Salvatore Natoli moderatore Duccio Demetrio

Gianfranco Ravasi Chi era veramente san Luca

Immagine
Fonte Una tradizione leggendaria l’ha voluto pittore e a lui sono state attribuite alcune delle "Madonne nere" venerate in famosi santuari mariani. In realtà, se vogliamo cercare un’altra, vera, professione di Luca prima di divenire evangelista, dobbiamo rifarci a una nota della Lettera di Paolo ai Colossesi: «Vi salutano Luca, il caro medico, e Dema» (4,14). Luca, dunque, esercitava la professione medica prima di avviarsi sulle strade dell’annunzio cristiano al seguito di Paolo. La sua presenza fa capolino in altri due scritti paolini. Nel biglietto dell’Apostolo a Filemone, Luca è definito «collaboratore» di Paolo (v. 24) e nella Seconda Lettera a Timoteo appare un elogio implicito quando Paolo afferma che «solo Luca è con me» (4, 11). 

Le novità dal nostro canale youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Enzo Bianchi "Se questo è un uomo"

Enzo Bianchi "La scomparsa della vergogna"

Massimo Recalcati "Tra i banchi meno programmi più umanità"

Il Cenacolo di Leonardo da Vinci

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "La scomparsa della vergogna"

Massimo Recalcati "Tra i banchi meno programmi più umanità"

Ermes Ronchi: «Innamoriamoci della nostra terra, così ne avremo cura»

Enzo Bianchi "L’antidoto alla paura di Dio e della morte"