Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2020

Gabriele Boccaccini - "Paolo "ebreo" e "cristiano"

Immagine
Gabriele Boccaccini   "Paolo "ebreo" e "cristiano":  una rilettura di Paolo all'interno del giudaismo del suo tempo Questa playlist raccoglie le video-lezioni che compongono un breve corso sull'apostolo Paolo in cui il Prof. Gabriele Boccaccini anticipa alcuni dei contenuti del suo studio d prossima uscita in lingua inglese per i prestigiosi tipi della Eerdmans "Paul’s Three Paths to Salvation".

Ciò che gli uomini pensano e le donne sanno rinnovare

Immagine
Alessandra Smerilli Avvenire sabato 30 maggio 2020 «Molto tempo dopo, Edipo, vecchio e cieco, camminava lungo la strada. Avvertì un odore familiare. Era la Sfinge. Edipo disse: “Voglio farti una domanda. Perché non ho riconosciuto mia madre?”. “Hai dato la risposta sbagliata”, disse la Sfinge.

Enzo Bianchi "Il dialogo tra ortodossi e cattolici oggi"

Immagine
Enzo Bianchi Il dialogo tra ortodossi e cattolici oggi SettimanaNews 12 maggio 2020 A che punto è oggi il dialogo tra cattolici e ortodossi? Quanto resta della notte della divisione tra Chiesa d’oriente e Chiesa d’occidente?

Commenti Vangelo 31 maggio 2020 Pentecoste

Immagine
Abbazia di Pulsano Alberto Maggi Alessandro Dehò Antonio Savone Associazione il Filo Augusto Fontana Carmelo Torcivia Clarisse Sant'Agata

Massimo Recalcati "Noi umani condannati alla libertà"

Immagine
Massimo Recalcati “La Stampa” del 28 maggio 2020 Il testo è tratto dall’ultimo libro di Massimo Recalcati: La tentazione del muro. In cinque brevi lezioni lo psicanalista offre ai suoi lettori i testi inediti del programma televisivo Lessico civile. Venerdì 5 giugno ore 18,30, diretta streaming ( feltrinellieditore.it ).

Dopo la pandemia 5 parole per ricominciare: Speranza

Immagine
Don Francesco Cosentino Aleteia 28 Maggio 2020 La pandemia che ci ha colpito, oltre a svelare a noi stessi la vulnerabilità di cui siamo impastati e la fragilità della vita, ha tentato di minare alle basi e nel profondo la nostra speranza di vivere. Al di là dell’aspetto meramente biologico della paura di ammalarsi, essa ha lasciato in molti di noi uno strascico psicologico e interiore: come faremo a ricominciare? Ne avremo la forza? Dove troveremo la speranza per rialzarci e riprendere il cammino in modo nuovo?

Enzo Bianchi Commento Vangelo 31 maggio 2020

Immagine
Commento al Vangelo della domenica e delle feste  di Enzo Bianchi fondatore di Bose Dove c’è lo Spirito santo c’è il perdono  31 maggio 2020 Pentecoste, annata A

"La natura si è vendicata con la pandemia. E l’uomo non sta imparando niente"

Immagine
Milano, 26 maggio 2020 - "Cosa insegna questa pandemia all’uomo? Un bel niente. La gente chiusa in casa avrebbe avuto occasione di riflettere, e invece…". Umberto Galimberti risponde con franchezza.

Sabino Chialà "La vita spirituale nei padri siriaci" (9)

Immagine

Enzo Bianchi "Il confine invisibile tra noi e gli altri"

Immagine
La Repubblica - 25 maggio 2020 di ENZO BIANCHI dal sito del Monastero di Bose  “Noi”, “gli altri”: quante volte ricorriamo a queste categorie per comprendere problemi e giustificare atteggiamenti. Ora, se siamo più attenti, ci rendiamo conto che è arduo definire i confini tra queste due entità.

Silvano Petrosino "Desiderio"

Immagine
Giordano Cavallari conversa con Silvano Petrosino , filosofo e docente ordinario presso l’Università Cattolica di Milano, intorno a due suoi recenti libri sul tema del desiderio.

Rosanna Virgili "Una, nessuna, centomila. Cos’è la verità?"

Immagine
UNA, NESSUNA, CENTOMILA.  COS'È LA VERITÀ? Una rilettura del messaggio biblico Sempre più difficilmente riusciamo a distinguere verità e non-verità: siamo raggiunti da false notizie, da informazioni manipolate.

Enzo Bianchi "Il vento da oriente che allargò la Chiesa"

Immagine
Avvenire Luoghi dell'infinito maggio 2020 di ENZO BIANCHI dal sito del Monastero di Bose Quando, ormai più di quarant’anni fa, venne eletto per la prima volta dopo diversi secoli un papa non italiano, proveniente dai confini orientali della Chiesa europea latina, forse non ci si rese conto subito di come e in che direzione questo evento avrebbe mutato il respiro della Chiesa cattolica.

Lidia Maggi “Percorsi di libertà, le donne dell’Esodo”

Immagine
Lunedì 11 maggio 2020 incontro: “Percorsi di libertà, le donne dell’Esodo”.  Con Lidia MAGGI : teologa e pastora battista.  Presenta Romano Màdera, a cura di Susanna Fresko.

Commenti Vangelo 24 maggio 2020 Ascensione

Immagine
Abbazia di Pulsano Alberto Maggi Alessandro Dehò Antonio Savone Associazione il Filo Augusto Fontana Carmelo Torcivia Clarisse Sant'Agata

Dopo la pandemia 5 parole per ricominciare: Fiducia

Immagine
Don Francesco Cosentino   Aleteia 21  Maggio  2020 Un ospite inquietante si è aggirato negli spazi più quotidiani della nostra vita. Non lo avremmo potuto prevedere ma, intanto, ha sconvolto la nostra vita, ci ha costretti a una battuta d’arresto improvvisa, ha messo in discussione i criteri del nostro mondo, ci ha obbligati a un innaturale e sofferto distanziamento sociale che, in alcune forme, dovrà continuare ancora per un po’.

Monastero di Bose "Il cuore in alto"

Immagine
Ascensione del Signore Quia Dóminus Iesus, Rex glóriæ, peccáti triumphátor et mortis, mirántibus Angelis, ascéndit hódie summa cælórum, Mediátor Dei et hóminum, Iudex mundi Dominúsque virtútum; non ut a nostra humilitáte discéderet, sed ut illuc confiderémus, sua membra, nos súbsequi quo ipse, caput nostrum principiúmque, præcéssit.

Rossella De Leonibus "Attenti al virus"

Immagine
Rossella De Leonibus "Attenti al virus" ROCCA N. 7-8 / 2020 La luce in fondo al tunnel esiste ed è nella parola NOI Zygmunt Bauman La vita a cui eravamo abituati e che davamo per scontata, non è più la stessa, e potrebbe restare appesa alla paura anche dopo la fase acuta dell’emergenza.

Enzo Bianchi Commento Vangelo 24 maggio 2020

Immagine
Commento al Vangelo della domenica e delle feste  di Enzo Bianchi fondatore di Bose Gesù risorto vive in noi, noi siamo il suo cielo  24 maggio 2020 Ascensione del Signore, annata A

Sabino Chialà "La vita spirituale nei padri siriaci" (8)

Immagine

Papa Francesco "Memoria di Giovanni Paolo II"

Immagine
Nel centenario della nascita di Giovanni Paolo II , papa Francesco ha celebrato la sua memoria con una messa presso l’altare dedicato all’ex pontefice polacco.  Testo dell’omelia di Francesco.

Enzo Bianchi "Riscoprire il senso del limite"

Immagine
La Repubblica - 18 maggio 2020 di ENZO BIANCHI dal sito del Monastero di Bose  Cominciamo a intravedere la fine dell’epidemia che ha profondamente sconvolto i  nostri stili di vita. È successo qualcosa d’imprevedibile, di impensabile. Vivevamo in un mondo malato ma non ci sfiorava l’idea di poterci ammalare così presto e in questo modo

Rosanna Virgili "Chi fermerà la musica?"

Immagine
Rosanna Virgili   per AlzogliOcchiversoilCielo Ezio Bosso parlava di musica come della vita, che non finisce mai. Il vivere , quello sì, si può interrompere, diceva, ma la Vita no: essa rinasce, ritorna, ricomincia, si trasforma senza mai acquietare il suo sussurro alato.

Coronavirus, quella infinita voglia di normalità e l’illusione di essere invincibili

Immagine
Roberto Repole La Stampa 15 maggio 2020 La pandemia ci ha costretto a dire che non dominiamo ogni cosa e che siamo fragili. Questo senso di finitudine e povertà non venga soffocato: è l’unica possibilità che da questo dramma esca un’umanità migliore

Dio non ci abbandona nella tempesta ma spetta a noi lottare contro il virus

Immagine
Dio non ci abbandona nella tempesta ma spetta a noi lottare contro il virus di Enzo Bianchi in “La Stampa” del 17 maggio 2020 dal sito del Monastero di Bose Siamo tutti sulla stessa barca, credenti e non: solo insieme possiamo salvarci

Commenti Vangelo 17 maggio 2020 VI dom. Pasqua

Immagine
Abbazia di Pulsano Alberto Maggi Alessandro Dehò Antonio Savone Associazione il Filo Augusto Fontana Carmelo Torcivia Clarisse Sant'Agata

Massimo Recalcati "Parlando con il Covid"

Immagine
Cosa ho scoperto parlando con il Covid.  La pandemia nel diario di uno psicanalista di Massimo Recalcati “ la Repubblica ” del 15 maggio 2020 Mentre nuvole scure si addensano al nostro orizzonte legate alle profonde perturbazioni economiche e sociali della pandemia, la mappa della sofferenza psichica generata dal Covid 19 appare frastagliata e per certi versi sorprendente.

Enzo Bianchi "La virtù della compassione nell'epidemia"

Immagine
Jesus - Bisaccia del mendicante - Maggio 2020 di ENZO BIANCHI dal sito del Monastero di Bose Nell’emergenza che stiamo ancora vivendo a causa della pandemia di coronavirus è risuonata un’urgenza, una vocazione che molti hanno sentito come universale, senza frontiere e senza possibili fraintendimenti: la com-passione, il soffrire insieme.

Sfogare il cuore, insieme e nel nome del Padre

Immagine
Rosanna Virgili Avvenire giovedì 14 maggio 2020 La preghiera è un linguaggio universale che non appartiene solo all’homo religiosus ma interpreta tensioni dell’umano che trovano espressioni diverse, oggetti e metodi molteplici e creativi.

La sindrome del prigioniero

Immagine
LA SINDROME DEL PRIGIONIERO ( ovvero: le trappole implicite della fase 2 ) di Rosella De Leonibus  “ Rocca ” n. 10/2020 "La casa? E’ castello e isola, torre e caverna, miracolo e quotidianità, ordine e calore, è la voce delle cose che ci aspettano ogni giorno al nostro rientro."  Fabrizio Caramagna

Enzo Bianchi Commento Vangelo 17 maggio 2020

Immagine
Commento al Vangelo della domenica e delle feste  di Enzo Bianchi fondatore di Bose Non sarete mai soli, né orfani.  17 maggio 2020 VI domenica di Pasqua (anno A)

Sabino Chialà "La vita spirituale nei padri siriaci" (7)

Immagine

Francesco Cosentino "Un papa scomodo"

Immagine
Francesco Cosentino SettimanaNews 12 maggio 2020 «E, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia» (Mt 5,11). Le Beatitudini, proclamate da Gesù sul Monte, si concludono così.

Alessandro D’Avenia "Le tasche dell’anima"

Immagine
Alessandro D’Avenia Corriere della Sera 11 maggio 2020 Nel 1373 il popolo fiorentino, stremato dalle conseguenze della peste e dalle divisioni politiche chiese ai propri governanti una lettura pubblica settimanale della Divina Commedia: «A favore dei cittadini che desiderano essere istruiti nel libro di Dante, dal quale, tanto nella fuga dei vizi quanto nell’acquisizione delle virtù, quanto nella bella eloquenza possono anche i non letterati essere educati».

Lidia Maggi "Sola Grazia"

Immagine
SOLA GRATIA Mio Dio, non senti nostalgia per il tempo in cui l'orante ti cercava, ti ringraziava nei giorni buoni e ti chiedeva ragione dei giorni cattivi? Nel male sospettava la tua responsabilità, ti accusava di non difendere le tue creature da forze ostili, urlava fino ad imprecare chiamandoti in causa; ma rifiutava di pensarsi senza di te.

Enzo Bianchi "L’arte consapevole del toccare"

Immagine
La Repubblica - 11 maggio 2020 di ENZO BIANCHI dal sito del Monastero di Bose  Qual è stata la rinuncia più grande nei mesi di “clausura” e di distanza richieste per fermare il contagio? Nel conversare con amici, al telefono o sui social, fin dall’inizio è emerso che la fatica maggiore era il non poter più neppure dare la mano a chi si incontrava, tantomeno un abbraccio.

Umberto Galimberti "In quella solitudine ha trovato il suo dio"

Immagine
Umberto Galimberti La Stampa 11 maggio 2020 Forse Silvia si è convertita, forse per necessità, forse per sopravvivenza nel tempo della prigionia, forse per intima convinzione.

Commenti Vangelo 10 maggio 2020 V dom. di Pasqua

Immagine
Abbazia di Pulsano Alberto Maggi Alessandro Dehò Antonio Savone Associazione il Filo Augusto Fontana Carmelo Torcivia Clarisse Sant'Agata

Massimo Recalcati "Ritorno all’aperto"

Immagine
Massimo Recalcati Ritorno all’aperto La Stampa, giovedì 7 maggio 2020 Non ricordo negli ultimi anni una primavera così bella. Mentre il mondo deve affrontare una emergenza mai conosciuta prima. Pensiamo alla fase due come ad una lenta risurrezione dal trauma. La nostra fantasia vorrebbe tagliare finalmente i ponti con l'orrore, dimenticare l’incubo, ricominciare, pensare l’inizio come un ricupero del mondo com’era prima del virus, la sua guarigione come una restitutio ad integrum.

Come sopravvivere a lockdown e pandemia. I consigli dei monaci della comunità di Bose

Immagine
Da millenni, i monaci curano e custodiscono la vita spirituale e solo superficiali luoghi comuni li disegnano come eremiti completamente distaccati dal mondo. In realtà il loro punto di vista sulle cose mondane è spesso profondo e originale, mai come ora necessario per ripensare il nostro posto su questa Terra.

Non mi toccare. Ogni diluvio è fonte di trasformazione

Immagine
Rosanna Virgili Avvenire martedì 5 maggio 2020 Nell’ultimo giorno della sua vita Mosè espresse a Dio un desiderio: «Permetti che io passi di là e veda la bella terra che è oltre il Giordano e questi bei monti e il Libano».

Fare i conti con la fragilità che ci costituisce

Immagine
Daniele Rocchetti Sant'Alessandro del 7 maggio 2020 Quando Luciano Manicardi nel gennaio del 2017 è stato scelto dalla comunità come priore, ho subito pensato che gli sarebbe rimasto poco tempo per scrivere e pubblicare testi.

Enzo Bianchi Commento Vangelo 10 maggio 2020

Immagine
Commento al Vangelo della domenica e delle feste  di Enzo Bianchi fondatore di Bose Per vedere Dio basta vedere Gesù  10 maggio 2020 V domenica di Pasqua (anno A)

Francesco Cosentino "La vita e il culto"

Immagine
Francesco Cosentino Settimananews   del 1 maggio 2020 La storia dei due discepoli di Emmaus, che abbiamo incontrato nella III domenica di Pasqua, è una straordinaria pennellata dell’evangelista Luca, una delle più belle storie mai raccontate. Da qualunque prospettiva la guardi, è una pagina di rivelazione, che parla alla nostra vita.

Gli zelanti accecati dal fanatismo religioso

Immagine
"Il profeta Elia era indubbiamente 'pieno di zelo per il Signore', ma la storia insegna che non esistono persone più pericolose di quelle che, animate dallo sacro zelo, finiscono poi nel fanatismo che le accieca". Su ilLibraio la riflessione del biblista Alberto Maggi , che ci riporta ai nostri giorni: "Purtroppo l’elenco dei massacri perpetrati da parte di santi uomini per difendere l’onore di Dio è molto lungo nelle Sacre Scritture..."

Enzo Bianchi "Dalla pandemia all'epidemia della paura"

Immagine
Vita Pastorale - Dove va la chiesa - Maggio 2020 di ENZO BIANCHI dal sito del Monastero di Bose Che cosa è successo? Dove siamo precipitati? Sono domande poste da credenti e non credenti, smarriti e a volte angosciati. Siamo stati colpiti dalla pandemia, ma c’è stata anche un’epidemia della paura.

Sabino Chialà "La vita spirituale nei padri siriaci" (6)

Immagine

MichaelDavide Semeraro "Vocazioni in fiore!"

Immagine
MichaelDavide Semeraro Vocazioni in fiore! Giornata delle Vocazioni in tempo di pandemia Sono ormai settimane che le misure restrittive dovute alla pandemia ci stanno facendo portare avanti in modo diverso la nostra vita e la nostra fede. I giorni passano, le settimane si susseguono.

Enzo Bianchi "Ricominciare diversi da prima"

Immagine
La Repubblica - 4 maggio 2020 di ENZO BIANCHI dal sito del Monastero di Bose  Sono nato alla fine di un’epoca, quella segnata dal fascismo, mentre cadevano le bombe sulle città del nord Italia; un’epoca a cui ne sarebbe presto seguita un’altra ben diversa, di ricostruzione. Per questo il verbo “ricominciare” è entrato a far parte non solo del mio vocabolario, ma è divenuto un’esigenza della mia vita interiore e sociale.

Donne, immaginario mariano e tentativi di risignificazione

Immagine
Simona Segoloni Ruta Credere Oggi n°235 gen/feb 2020 1. Simboli ed esperienza di fede I simboli[1] sono estremamente efficaci, perché sono capaci di mettere la persona in contatto con l’esperienza da essi indicata in modo da indirizzarne le energie psichiche e quindi influenzarne il vissuto[2].

Alessandra Smerilli: "Ripartire dalle donne"

Immagine
Intervista a suor  Alessandra Smerilli di GIOVANNA CASADIO La Repubblica  1 maggio 2020 “In questo momento di pandemia occorre saper comunicare e coinvolgere tutti. Le donne hanno in questo una marcia in più. Sono loro più degli altri a rischiare di perdere il lavoro, o di non inserirsi nel mondo del lavoro vista l’emergenza economica all’orizzonte”.

Commenti Vangelo 3 maggio 2020 IV domenica di Pasqua

Immagine
Abbazia di Pulsano Alberto Maggi Alessandro Dehò Antonio Savone Associazione il Filo Augusto Fontana Carmelo Torcivia Clarisse Sant'Agata

Enzo Bianchi: credere vuol dire vincere la paura

Immagine
intervista a Enzo Bianchi   a cura di Antonio Gnoli in “Robinson” del 1 maggio 2020 dal sito del Monastero di Bose Non sentivo Enzo Bianchi da tempo, più o meno da quando prese la decisione di lasciare la direzione della comunità di Bose , da lui fondata. Mi sembrò allora un atto insieme intimo e profondo che meritava soprattutto discrezione.

La fine del culto dell’io

Immagine
Conversazione con  Massimo Recalcati di Marco Grieco L'Osservatore Romano   del 30 aprile 2020 Con oltre 26 mila vittime italiane risultate positive al covid-19, tutti noi, più o meno indirettamente, ci siamo confrontati con la morte.

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Massimo Recalcati "La paura dell’antidoto e il senso della comunità"

Enzo Bianchi "La lezione dell’asino"

Articoli casuali

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "Chi ascolta la paura"

Massimo Recalcati "La scoperta della scuola"

Paolo Ricca "Un concilio per tutti i cristiani"