Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2016

Lisa Cremaschi Padri Chiesa: Basilio

Immagine
“Scaccia dal tuo animo la convinzione di non aver bisogno della comunione con alcun altro” La vita cristiana secondo Basilio di Cesarea “Come la Parola vuole che siano i cristiani Quali discepoli di Cristo, modellati soltanto su ciò che vedono in lui o che da lui odono” ( Regole morali 80,1).

Claudio Doglio La "gioia" dei Santi

Immagine

Chiara Giaccardi Terremoto, oltre il trauma

Immagine
Avvenire del 28 agosto 2016 Terremoto, oltre il trauma: paesaggi, resilienza, rinascita di Chiara Giaccardi «Non esistiamo più». Sono state le parole di una donna di Amatrice, la mattina del 25 agosto. Parole vere, che non possono essere, però, parole ultime. Vere perché non basta non essere morti per essere vivi. Sopravvivere è letteralmente "vivere sopra": in questo caso, sopra le macerie di ciò che fu, tomba muta di troppe vite spezzate.

Rosanna Virgili Terremoto, non cessi l'abbraccio al pianto di Rachele

Immagine
Consolare e portare speranza, a imitazione di Dio Avvenire, 27 agosto 2016 Rosanna Virgili «Siamo sommersi di abbracci» ha detto in questi giorni il vicesindaco di Arquata del Tronto. Un tributo di amore e di prestissima cura da parte di volontari e istituzioni.

Erwan Chauty Incertezza

Immagine
Quando un gruppo sociale si interroga sul proprio futuro, in ambito sia religioso, sia laico, può accadere che vi siano voci discordanti, che si contrappongano punti di vista diversi nell’interpretare la situazione presente e nel prevederne gli sviluppi. A questo proposito, il Concilio Vaticano II riteneva necessario saper «scrutare i segni dei tempi» e «interpretarli alla luce del Vangelo» (cfr Gaudium et spes, n. 4). Ma anche stabilire quale sia un “segno dei tempi” nel mondo d’oggi non è così scontato e genera disaccordo.

Lidia Maggi Un giorno una parola agosto 2016

Immagine
Venire alla luce   22 agosto 2016 commento a Giovanni 12, 46 Sì, tu sei la mia lampada, o Signore, e il Signore illumina le mie tenebre II Samuele 22, 29 Gesù dice: «Io sono venuto come luce nel mondo, affinché chiunque crede in me, non rimanga nelle tenebre» Giovanni 12, 46

Enzo Bianchi La misericordia al tempo di papa Francesco

Immagine
67a SETTIMANA LITURGICA NAZIONALE LA LITURGIA LUOGO DELLA MISERICORDIA Riconciliati per riconciliare Gubbio 22-25 agosto 2016 "Parlare ancora di riconciliazione nel contesto dell’anno giubilare straordinario della misericordia potrebbe sembrare superfluo e sovrabbondante. Tuttavia, con questa 67a Settimana Liturgica il CAL, in collaborazione con la Diocesi di Gubbio, si propone di dare uno speciale contributo al cammino della Chiesa Italiana impegnata nell’annunciare la vita buona del Vangelo e nel tracciare il cammino verso un nuovo umanesimo in Gesù Cristo."

Alberto Maggi La fede davanti al terremoto

Immagine
Il biblista: “Nessun castigo divino. Dio crea, non distrugge” "È una bestemmia pensare che Dio, che ha inviato il suo unico Figlio per salvare il mondo, poi lo voglia distruggere a forza di cataclismi. Gesù esclude tassativamente qualunque relazione tra le disgrazie che colpiscono gli uomini e il castigo divino". Dopo la tragedia del terremoto nel Centro-Italia, su ilLibraio  la riflessione del biblista Alberto Maggi

Enzo Bianchi L'uomo davanti alla rabbia della natura

Immagine
La Stampa 28 agosto 2016 di ENZO BIANCHI dal sito del Monastero di Bose Davanti alla tragicità di eventi come questo terremoto dovremmo vigilare affinché l’angoscia del restare “senza parole” non sia anestetizzata dal ripetere parole senza senso.

Omelie 28 agosto 2016 XXII Tempo Ordinario

Immagine
Augusto Fontana Ernesto Balducci Antonio Savone Claudio Doglio Juan Jose Bartolome

Enzo Bianchi Dov'è Dio e dov'è l'uomo

Immagine
Distruzione, morte e umanità Avvenire 27 agosto 2016 dal sito del Monastero di Bose Il giorno dei funerali delle vittime del terremoto è il momento in cui il dolore dei singoli assume una dimensione e una visibilità comunitaria, sociale. Nelle bare, che sono sempre troppe, insopportabilmente troppe, sono rinchiuse le speranze di chi è rimasto sotto le macerie e di chi da quelle macerie è uscito distrutto nei suoi sentimenti più cari.

Commenti Vangelo 28 agosto 2016 XXII Tempo O.

Immagine
Abbazia Pulsano Alberto Maggi Associazione il Filo Carlo Ghidelli Claudio Doglio Clarisse Sant'Agata Diaconia Diocesi di Macerata

Rosanna Virgili Il martirio cristiano, non sacrificio ma lieto messaggio

Immagine
Avvenire 30 luglio 2016 Rosanna Virgili Martiri. Dal greco màrtys : 'testimone', colui che annuncia, attesta e grida la gioia della Resurrezione. Colui che canta la vittoria della vita sulla morte, dell’amore sull’odio, della giustizia sull’arbitrio. Il grande mattino del martirio fu Stefano, umile diacono delle mense negli Atti degli Apostoli, cui Luca affida la 'corona' ( stèfanos ) della testimonianza.

Enzo Bianchi Commento Vangelo 28 agosto 2016

Immagine
La tavola, luogo di finzione o di comunione?  28 agosto 2016  XXII domenica del tempo Ordinario anno C   Commento al Vangelo  di  ENZO BIANCHI 

XX SETTIMANA STUDI BIBLICI agosto 2016

Immagine
XX SETTIMANA STUDI BIBLICI Montefano, 2-7 agosto 2016 MISERICORDIA VOGLIO E NON SACRIFICIO Da “Siate santi” a “Siate compassionevoli” PROGRAMMA

Amatrice: scomparso uno dei borghi più belli d'Italia

Immagine
Sono 244 i borghi più belli d'Italia, Amatrice aveva ottenuto questo riconoscimento lo scorso anno. Questa notte il #terremoto ha cancellato tutto. Il bel borgo appenninico di Amatrice è stato ammesso nel Club de " I borghi più belli d'Italia " lo scorso anno.

Enzo Bianchi La cattedra dei poveri

Immagine

Roberto Mancini Abitare speranza, accogliere futuro

Immagine
Equipes Notre Dame Sessione Nazionale 2016 ABITARE LA SPERANZA, ACCOGLIERE IL FUTURO “. . .non conformatevi ma trasformatevi” (Rm 12, 2) 9 - 13 agosto 2016 Prati di Tivo (TE)

Luca Mazzinghi I salmi: la poesia della preghiera

Immagine
Un inatteso libro di poesie E come potevamo cantare con il piede straniero sopra il cuore, tra i morti abbandonati nelle piazze, sull’erba dura di ghiaccio, al lamento d’agnello dei fanciulli, all’urlo nero della madre che andava incontro al figlio crocifisso sul palo del telegrafo? Alle fronde dei salici, per voto, anche le nostre cetre erano appese; oscillavano lievi al triste vento.

Goffredo Boselli Celebrare da cristiani

Immagine
Nell’età secolare  Osservatore Romano del 18 agosto 2016 Occorre riconoscere che il modo di vivere e di credere di un cristiano in una società secolarizzata, dove Dio è assente, è quanto mai diverso dal vivere e credere all’interno di una condizione di piena cristianità, dove la religione strutturava il vivere comune e definiva i comportamenti, dove Dio era un’evidenza e rendergli culto una pratica.

Rosanna Virgili Un amore viscerale La misericordia nella Bibbia

Immagine
Amare a doppio filo Un Dottore della Legge venne un giorno ad interrogare Gesù: “Maestro cosa devo fare per ereditare la vita eterna?”. Gesù gli rispose: “Cosa è scritto nella Legge? Cosa vi intendi?” Quegli rispose: “Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua forza, con tutta la tua mente e amerai il prossimo tuo come te stesso” (Lc 10,25-28). Quell’uomo aveva ragione e Gesù glielo riconobbe: nell’amore consiste la fedeltà a Dio, da cui si eredita la vita eterna. L’amore decide del destino della nostra vita.

Alberto Maggi La polemica sul burkini e quei divieti della Bibbia…

Immagine
Né Mosè, né Gesù hanno dato mai indicazioni su un abbigliamento particolare che i loro seguaci avrebbero dovuto portare, e nei loro scritti o insegnamenti non si trova alcun cenno neanche per il velo che le donne sposate sono obbligate a tenere sul capo. In assenza di indicazioni dei loro maestri, sono stati i discepoli a creare leggi riguardanti l’abbigliamento religioso dei credenti: i rabbini per la legislazione mosaica, e per i cristiani ci ha pensato Paolo, che pur avendo accolto il messaggio di Gesù Cristo è rimasto profondamente fariseo nel modo di pensare (Fil 3,5).

Enzo Bianchi Commento Vangelo 21 agosto 2016

Immagine
“Lottate per entrare attraverso la porta stretta!”  21 agosto 2016  XXI domenica del tempo Ordinario anno C   Commento al Vangelo  di  ENZO BIANCHI  dal sito del Monastero di Bose

Rosanna Virgili Aleppo, l'inganno e la sete: decapitare la guerra

Immagine
Avvenire del 18 agosto 2016 Rosanna Virgili «Ci avete fatto credere che le guerre non ci sarebbero più state», mi ha detto un sedicenne qualche giorno fa. «Ci avete ingannati». L’accusa era diretta agli adulti e subito ho replicato: «Perché accusi noi? Che ci possiamo fare?». Ma quelle parole hanno costretto me, una semplice cittadina italiana, a una onesta riflessione.

Omelie 21 agosto 2016 XXI Tempo Ordinario

Immagine
Augusto Fontana Ernesto Balducci Antonio Savone Claudio Doglio Juan Jose Bartolome

Commenti Vangelo 21 agosto 2016 XXI Tempo O.

Immagine
Abbazia Pulsano Alberto Maggi Associazione il Filo Carlo Ghidelli Claudio Doglio Clarisse Sant'Agata Diaconia Diocesi di Macerata

Romano Rossi La discesa di Cristo agli inferi

Immagine
Diocesi di Civita Castellana ESERCIZI PER TUTTI predicati dal vescovo Romano Rossi  10-13 AGOSTO 2016 TESTO DATO... -  10.08.2016: -  PRIMA PARTE DEL PRIMO GIORNO - SECONDA PARTE DEL PRIMO GIORNO -  11.08.2016: -  PRIMA PARTE DEL SECONDO GIORNO -  SECONDA PARTE DEL SECONDO GIORNO

Daniele Garrone – Creati “a immagine di Dio”?

Immagine
Daniele Garrone – Creati “a immagine di Dio”? I miti biblici delle origini tra Scienza ed Ermeneutica SCIENZA E FEDE venerdì 11 aprile 2014

Luca Vitali La mistica della fraternità

Immagine

Enzo Bianchi Il potere di una nuvola di profumo

Immagine
Jesus - Rubrica La bisaccia del mendicante - Agosto 2016 di ENZO BIANCHI dal sito del Monastero di Bose Nella nostra vita monastica, così contrassegnata dal tentativo di spoliazione, di semplificazione di molte cose e così segnata dai lunghi silenzi della sera, della notte e dell'alba, a poco a poco, con il passare degli anni si sviluppa un'amplificazione dell'esperienza sensoriale:

Gianfranco Ravasi "La donna vestita di sole"

Immagine
La solennità dell’Assunzione di Maria dà occasione di presentare il misterioso personaggio della donna «vestita di sole» che compare al capitolo 12 dell’Apocalisse «Un segno grandioso apparve nel cielo: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle…». L’intero capitolo è dominato anche da un altro “segno”, quello dell’enorme drago rosso con sette teste e dieci corna e alle teste sette diademi», ed è tutto intarsiato di allusioni a testi biblici.

Enzo Bianchi Cosa è Vangelo? Cosa è buona notizia?

Immagine

Anna Maria Canopi Di silenzi e di parole

Immagine
La preghiera 01-08-2016 a cura di Elena Cardinali fonte: Città Nuova editrice Una fiamma che consuma. Respiro vitale. Voce di lode al Creatore. Dialogo d’amore tra Dio e l’uomo. Anna Maria Cànopi nel suo Di silenzi e di parole ci fa entrare nella dimensione straordinaria della preghiera.

Le ispirazioni della vita nello Spirito Santo

Immagine
CENTRO ALETTI Assisi, Domus Pacis 3-8 luglio 2016 Le ispirazioni della vita nello Spirito Santo Una mentalità battesimale

Rosanna Virgili Maschile e femminile nella Bibbia

Immagine

G. Ravasi Olimpiadi Il pentathlon secondo san Paolo

Immagine
Proponiamo la riflessione che il cardinale Gianfranco Ravasi , presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, ha scritto per l’agenzia Italpress. Nata nel 1988 come agenzia specializzata nell’informazione sportiva, Italpress successivamente ha iniziato a coprire numerosi altri settori come gli spettacoli, l’economia, l’energia, il turismo, i motori, l’ambiente, la politica nazionale, la legalità. Tra i notiziari che produce, da circa due anni c’è anche “Sport e Chiesa”, in collaborazione con il Pontificio Consiglio della Cultura. (Avvenire del 31 luglio 2016)

Rosanna Virgili La via verso il Paradiso

Immagine
Francesco ad Assisi: la pazienza e il perdono Rosanna Virgili   Avvenire del 5 agosto 2016 «Signore, abbi pazienza con me» è la preghiera che papa Francesco ha fatto ieri ad Assisi. Quanta tenerezza e dolcezza in queste parole. Volano in mente i volti dei nonni, dei padri, delle madri, distesi in un sorriso che si apriva sulla fronte, prima che sulle labbra.

Il custode della terra. Carlo Petrini intervista Enzo Bianchi

Immagine
Slow food del 5 agosto 2016 Quella tra uomo e natura è una relazione asimmetrica: la terra esiste anche senza l’uomo, mentre l’uomo non sussiste senza la terra. Per questo è sbagliato nutrirsi di un cibo che è frutto della violenza sugli animali e dello sfruttamento della natura. Da qui parte il dialogo fra il priore di Bose Enzo Bianchi e Carlo Petrini, ospitato nel 2005 sulle pagine di Slow, la rivista dei soci di Slow Food. Buona lettura!

Omelie 7 agosto 2016 XIX Tempo Ordinario

Immagine
Augusto Fontana Ernesto Balducci Antonio Savone Claudio Doglio Juan Jose Bartolome

Enzo Bianchi Omelia Trasfigurazione 2016

Immagine
6 agosto 2016  Trasfigurazione del Signore   Omelia della liturgia vigiliare  di  ENZO BIANCHI  dal sito del Monastero di Bose

Commenti Vangelo 7 agosto 2016 XIX Tempo O.

Immagine
Abbazia Pulsano Alberto Maggi Associazione il Filo Carlo Ghidelli Claudio Doglio Clarisse Sant'Agata Diaconia Diocesi di Macerata

Enzo Bianchi Commento Vangelo 7 agosto 2016

Immagine
“Non temere, piccolo gregge!”  7 agosto 2016  XIX domenica del tempo Ordinario anno C   Commento al Vangelo  di  ENZO BIANCHI  dal sito del Monastero di Bose

Franco Manzi Figure credenti nei due testamenti

Da Giovedì 11 Ottobre a Giovedì 15 Novembre 2012 CORSO BIBLICO “Abbi di nuovo la vista! La tua fede ti ha salvato!” Figure credenti nell’uno e nell’altro testamento Relatore: don Franco Manzi 1° incontro: Il peccato d’origine secondo Genesi 3 - Una mancanza di fede che tutti ci contagia ( MP3 ,  PDF ) 2° incontro: «Dio mise alla prova Abramo»? - La maturazione della fede messa alla prova ( MP3 ,  PDF ) 3° incontro: Vedere la vita “come” Gesù - La fede in cammino nel Vangelo secondo Marco ( MP3 ,  PDF )

Seminario di studi e presentazione Amoris laetitia

Immagine
La recente esortazione apostolica postsinodale di papa Francesco, Amoris laetitia, spinge e incoraggia le comunità cristiane ad una nuova attenzione pastorale nei confronti del matrimonio e della famiglia.

Lidia Maggi "Amori fragili"

Immagine
Secondo annuncio  

Il perdono che converte – Festa del Perdono di Assisi

Immagine
Antonio Savone Liturgia di luce, celebrazione di speranza quella che stiamo vivendo. Possibilità di passare dalla maledizione alla benedizione resa manifesta ed operante dal fatto che Dio ti sta di fronte come Padre e tu stai dinanzi a lui come figlio amato di una predilezione eterna.

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Enzo Bianchi" La sofferenza rende cattivi. Ho comprensione per l’eutanasia"

Chiara Giaccardi "Il profilo della Carrà. Nell'arte di Raffaella il volto di chi sa essere accogliente"

Enzo Bianchi "Una grave crisi aleggia sulla Chiesa"

Enzo Bianchi "Fare niente per sentirsi vivi"

Intervista con Timothy Radcliffe: CRISTIANI, TORNATE A RISCHIARE TUTTO

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "Fare niente per sentirsi vivi"