Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2010

don Claudio Doglio - Commento alle letture di Tutti i Santi

Immagine
Le Letture sono: Apocalisse 7, 2 - 4 . 9 - 14 Salmo 23 I Lettera di San Giovanni 3, 1 - 3 Vangelo secondo San Matteo 5, 1 - 12a

Caratteri e contesti delle sepolture paleocristiane (Fabrizio Bisconti L'Osservatore Romano)

Immagine
Tombe umili e sepolcri privilegiati  Rispetto alle consuetudini funerarie elaborate dalle civiltà antiche e, specialmente, dall'esperienza ellenistico-romana, la prassi funeraria paleocristiana presenta immediatamente caratteri e tendenze che conducono verso sistemi sepolcrali più uniformi, omogenei ed egualitari. Tali caratteri dipendono proprio da un mutamento di mentalità, ma anche di ritualità, che comportano, ad esempio, l'uso esclusivo dell'inumazione, la quale, come è intuitivo, dà luogo a un primo livellamento delle tipologie funerarie, che abbatte quell'articolazione delle morfologie sepolcrali provocate dalla coesistenza dell'incinerazione e della inumazione e, dunque, dei contenitori dei resti umani, ora ridotti a semplici urne cinerarie, ora a più importanti monumenti che, dall'umile fossa, giungono al solenne mausoleo. Il livellamento delle tipologie funerarie dipese solo da uno spirito di eguaglianza che, messo in pratica nel

Monastero di Bose Agenda Novembre 2010

Immagine
AGENDA NOVEMBRE 2010 lunedì 1   Comunione dei santi "Vesperali" ore 15.30 CONCERTO CAPPELLA MAGDALENA maggiori info... martedì 2   Memoria dei morti ore 12.00 EUCARESTIA con canto gregoriano maggiori info... lunedì 8 (fino al 12) Settimana dello "Studium di Bose" VIVERE LA CONVERSIONE MONASTICA NEL QUOTIDIANO con p. MICHEL VAN PARYS maggiori info... Esercizi spirituali per presbiteri con ENZO BIANCHI CD disponibile dal 15 novembre maggiori info... lunedì 15 (fino al 19) Settimana dello "Studium di Bose" INTRODUZIONE ALLA LETTURA DEI TESTI MONASTICI ANTICHI con LUIGI D'AYALA VALVA maggiori info... Esercizi spirituali per presbiteri con LUCIANO MANICARDI CD disponibile dal 22 novembre maggiori info... domenica 21 Confronti ore 15.00 I L "MIO" MAGNIFICAT con don CESARE MASSA

31 ottobre 2010 XXXI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Immagine
Salvezza a domicilio Prima lettura: Sap 11,22 - 12,2 Salmo Responsoriale Dal Salmo 144 Seconda lettura: 2 Ts 1,11 - 2,2 Vangelo: Lc 19, 1-10 È difficile parlare di peccato, difficile e imbarazzante. Siamo sospesi tra due atteggiamenti frutto del nostro inconscio e della nostra cultura. Da una parte proveniamo da un passato che aveva bene in mente cosa era peccato, fin troppo. E così la legge di Dio e quella degli uomini si erano lentamente compenetrate e confuse, facendo dimenticare l’essenziale. Molte delle persone che hanno vissuto tutta la loro vita attente a non peccare obbedivano alla morale comune, più che al vangelo, non erano peccatori perché troppo difficile esserlo in un mondo ipercritico e giudicante. Io non c’ero, ma mi dicono che anche la Chiesa non aiutava a far crescere le persone (Non lo so, sinceramente, se era proprio così). Oggi, invece, viviamo in un tempo in cui si è abolito per

31 Ottobre 2010 XXXI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C) (Famiglie della Visitazione)

Immagine
Luca 19,1-10 In quel tempo, Gesù 1 entrò nella città di Gerico e la stava attraversando, 2 quand’ecco un uomo, di nome Zaccheo, capo dei pubblicani e ricco, 3 cercava di vedere chi era Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla, perché era piccolo di statura. 4 Allora corse avanti e, per riuscire a vederlo, salì su un sicomoro, perché doveva passare di là. 5 Quando giunse sul luogo, Gesù alzò lo sguardo e gli disse: «Zaccheo, scendi subito, perchéoggi devo fermarmi a casa tua». 6 Scese in fretta e lo accolse pieno di gioia. 7 Vedendo ciò, tutti mormoravano: «È entrato in casa di un peccatore!». 8 Ma Zaccheo, alzatosi, disse al Signore: «Ecco, Signore, io do la metà di ciò che possiedo ai poveri e, se ho rubato a qualcuno, restituisco quattro volte tanto». 9 Gesù gli rispose: «Oggi per questa casa è venuta la salvezza, perché anch’egli è figlio di Abramo. 10 Il Figlio dell’uomo infatti è venuto a cercare e a salvare ciò che era perduto». 1) Entrò nella ci

XXXI domenica del tempo Ordinario Anno C Enzo Bianchi

Immagine
Gesù Cristo è «il Figlio dell’uomo, venuto a cercare e a salvare ciò che era perduto»: questa è la buona notizia del vangelo odierno, un annuncio di grande consolazione per i poveri peccatori che noi siamo. Un giorno Gesù, in cammino verso Gerusalemme, deve attraversare Gerico: qui abita Zaccheo, un uomo che si è arricchito in modo disonesto grazie al suo mestiere di capo dei pubblicani, di ingiusto esattore delle tasse. Questo peccatore pubblico ha nel cuore un profondo desiderio di conoscere il profeta e maestro Gesù , come mostra il suo comportamento: prima gli corre incontro poi, data la sua bassa statura, sale su un albero di sicomoro per poter superare l’ostacolo della folla e scorgerlo mentre passa. Zaccheo non si vergogna di compiere un gesto sconveniente, di rendersi ridicolo agli occhi altrui: il desiderio che lo abita è più forte di ogni sentimento e scaccia ogni esitazione. Ed ecco che Gesù, sempre attento a ciò che accade intorno a sé e capace di co

Il fascino quotidiano del bene La Stampa, 24 ottobre 2010 Enzo Bianchi

Immagine
Lo straordinario successo di critica e di pubblico che sta avendo il film di Xavier Beauvois sui monaci di Tibhirine merita forse qualche considerazione che scavi un po’ in profondità sulle ragioni di un’accoglienza così favorevole. Come mai la critica è rimasta subito colpita e ora gli spettatori – artefici di un passaparola che dilata le eco positive che si rincorrono ovunque, a partire dalla laicissima Francia, avamposto delle proiezioni per il grande pubblico – paiono commossi e affascinati? Penso che un elemento tutt’altro che secondario sia stata la capacità del regista di mostrare una vocazione rara e particolare come quella monastica – vissuta da una esigua porzione dei credenti che professano una fede a sua volta non più maggioritaria – sia in realtà una scelta umanissima, fatta di gesti quotidiani, di limiti e di paure, di ritmi e vicende addirittura quasi banali, di non apparizione, di quotidianità ripetitiva. E sia una scelta operata da persone normaliss

XXX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO 24 Ottobre 2010

Immagine
Vuoti da riempire  Prima lettura: Sir 35, 12-14.16-18 Salmo Responsoriale Dal Salmo 33 Seconda lettura: 2 Tm 4,6-8.16-18 Vangelo: Lc 18, 9-14 Sopravvivere nella fede, in questi fragili tempi, richiede una costanza e una determinazione degna di un martire. I ritmi della vita, le continue spinte che ci allontanano dalla visione evangelica, un certo sottile scoraggiamento, ci impediscono, realisticamente, di vivere con serenità il nostro discepolato. Un cristiano adulto con moglie e figli, se riesce a sfangarsi dall’organizzazione della vita quotidiana (lavoro, scuola, spesa…) difficilmente riesce ad organizzarsi una vita interiore che vada al di là della Messa domenicale (quando va bene!). Ma se non riusciamo, quotidianamente, a trovare uno spazio, seppur piccolo, di preghiera ed interiorità, non riusciremo a conservare la fede. La preghiera cristiana La preghiera è una questione di fede: credere che i

CONCORSO FOTOGRAFICO ZAMBIA2000

Immagine
GENOVA E L'AFRICA: Ogni foto deve racchiudere entrambe le culture in un armonioso scatto. Il compito è arduo ma con fantasia, passione e.. Amore troverete molti spunti. Buona sfida!     Per visualizzare correttamente i file si consiglia di scaricarli sul proprio computer e di non stamparli direttamente dalla pagina online! REGOLAMENTO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO : scaricare qui CALENDARIO E PREMI : invio delle opere, premiazioni, mostra... scaricare qui CEDOLA PER ISCRIZIONE: da scaricare e ritagliare. scaricare qui

Edizioni Qiqajon Novembre 2010 (Monastero di Bose)

Immagine
PADRI D'ORIENTE E D'OCCIDENTE Nuove letture dei giorni € 35,00 pp. 624 Giorno dopo giorno, una raccolta di testi inediti, un aiuto prezioso alla lettura della Parola di Dio. Collana Padri della chiesa: volti e voci Fr. CHRISTIAN DE CHERGÉ Più forti dell'odio € 15,00   pp. 292 La vicenda dei monaci uccisi in Algeria che ha ispirato il film "Uomini di Dio" vincitore del Gran Premio della giuria al Festival di Cannes 2010 Collana Sequela oggi KURT KOCH Quale futuro per i cristiani? € 13,50   pp. 168 Il cristianesimo in Europa visto dal nuovo Cardinale e Presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani. Collana Sequela oggi LUCIANO MANICARDI La fatica della carità € 15,00 pp. 208   Per reimparare la grammatica della carità. Collana Sequela oggi UMBERTO GALIMBERTI Il

Le novità dal nostro canale youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Enzo Bianchi "Se questo è un uomo"

Enzo Bianchi "La scomparsa della vergogna"

Massimo Recalcati "Tra i banchi meno programmi più umanità"

Il Cenacolo di Leonardo da Vinci

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "La scomparsa della vergogna"

Massimo Recalcati "Tra i banchi meno programmi più umanità"

Ermes Ronchi: «Innamoriamoci della nostra terra, così ne avremo cura»

Enzo Bianchi "L’antidoto alla paura di Dio e della morte"