Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2021

Salvatore Natoli "Riflessioni sul cristianesimo. L’uomo dei dolori."

Immagine
Salvatore Natoli   "Riflessioni sul cristianesimo. L’uomo dei dolori."  Sabato 27 marzo 2021  Circoli Dossetti Milano. 

Lidia Maggi "Farsi prossimo con l'astuzia del racconto"

Immagine
Lidia Maggi   Riforma 3. 2021  per gentile concessione dell'autrice Ed ecco, un dottore della legge si alzò per metterlo alla prova, dicendo: «Maestro, che devo fare per ereditare la vita eterna?»   (Luca 10,25) Ho un cattivo senso dell’orientamento. Arrivo con fatica in un posto nuovo e qualche volta, al ritorno, perdo tempo per ritrovare il luogo dove ho parcheggiato la macchina. Dopo le fatiche, ho capito che  arrivare a destinazione non basta. Questo vale anche per le Scritture.

Enzo Bianchi “Pasqua: se questo è un uomo”

Immagine
Quattro chiacchierate con   Enzo Bianchi   ➧1 dicembre:  Alla ricerca del sé perduto   ➧9 dicembre:  La comunità sociale ai tempi della pandemia   ➧15 Dicembre:  “Fratelli tutti”, chiamati al cambiamento   ➧22 Dicembre:  Il nuovo volto del Natale   ➧3 gennaio:  Epifania di oggi !   ➧19 gennaio:  Vie nuove di umanizzazione   ➧9 Febbraio:  Sentinelle di Gerusalemme, come posso essere un ascoltatore del tempo?   ➧23 Febbraio:  Quaresima 2021 “Acqua Viva”   ➧3 Marzo:  Amoris Laetitia   ➧9 Marzo:  La Civiltà dell’Amore ➧16 Marzo:  Fraternità sfida per la salvezza ➧23 Marzo:  Il senso della Preghiera oggi Nuovo incontro: 30 Marzo 2021 “Pasqua: se questo è un uomo” 

Conoscere il nome di Dio, il grande valore del libro

Immagine
Sui passi dell’Esodo a cura di  Rosanna Virgili RomaSette Il libro dell’Esodo  che appare nel canone della Chiesa cattolica prende il nome dalla tradizione greca della famosa Bibbia dei Settanta che lo titolarono, appunto, “Èxodos”. Ma il testo originario era scritto in ebraico e suonava molto diversamente: “Shemòt” che vuol dire: “i nomi”.

Lidia Maggi e Angelo Reginato "Esperimento fallito? Il racconto del diluvio"

Immagine
Associazione Culturale "don G. Giacomini" - Pallanza   Corso Biblico 2020-2021  ALLE RADICI DELL'UMANO   la sapienza del vivere nei primi racconti della Genesi relatori Lidia Maggi e Angelo Reginato   Orario: ore 17.15  gli incontri si svolgono online sulla piattaforma Google Meet

Enzo Bianchi "Se questo è un uomo"

Immagine
La Repubblica - 29 marzo 2021 di ENZO BIANCHI per gentile concessione dell’autore. Siamo entrati nella settimana che i cristiani chiamano “santa” perché è la settimana che esprime la fede dei seguaci di Gesù, questo galileo che con le parole e la vita ha voluto raccontarci Dio e ci ha consegnato un messaggio umanissimo. In vari modi (riti, preghiere…) i cristiani fanno memoria soprattutto degli ultimi giorni di Gesù, della sua passione e morte, e affermano che l’amore vissuto da quest’uomo ha vinto la morte.

“Allargare le ali”: meditazioni sulla sofferenza umana

Immagine
Si riconferma la tradizione degli incontri quaresimali organizzati dalla comunità pastorale Beata Vergine del Rosario di Vimercate e Burago: quattro serate dal 5 al 26 marzo 2021, in un ciclo dal titolo “Allargare le ali”. Sottotitolo: “Meditazioni sulla sofferenza umana”.  Per ogni incontro è stato presente un testimone, legato ad alcuni dei luoghi di sofferenza.  Il 5 marzo per “Ascoltare la malattia” ha parlato il dottor Paolo Scarpazza, primario di pneumologia al pronto soccorso dell’ospedale di Vimercate.

Romena in diretta “UN NUOVO GIORNO”

Immagine
E’ possibile cominciare a costruire “Un nuovo giorno” su questi scenari di incertezza e di preoccupazione? Da dove possiamo cominciare a muoverci, per iniziare a superare questo senso di stallo, di impotenza per la perdurante pandemia? Abbiamo girato questi interrogativi a  quattro testimoni speciali  di questo tempo:  Luigino Bruni, Ermes Ronchi , Antonietta Potente e Lidia Maggi. 5/12/19/26 marzo 2021

Enzo Bianchi "Non al centro"

Immagine
Non al centro  di Enzo Bianchi   Conosciamo due espressioni equivalenti, “in mezzo” e “al centro”, che indicano molto di più di una “locazione”. Stare in mezzo, stare al centro significa avere un posto di riguardo, verso il quale sono rivolti gli sguardi di tutti, attorno al quale tutto è disposto in modo da convergere verso di esso. Al centro ottico di una chiesa c’è l’altare, al centro di un’assemblea c’è il tavolo della presidenza … Sta al centro, sta in posizione mediana, in mezzo, colui al quale si rivolgono gli sguardi, gli orecchi e soprattutto l’attenzione; sta in mezzo, così da essere visibile da tutti e da tutti essere riconosciuto.

Il futuro della parrocchia nelle trasformazioni dello spazio sociale

Immagine
SCUOLA DI TEOLOGIA  Seminario di Bergamo “Giovanni XXIII”  CONVEGNO DI STUDIO  Il futuro della parrocchia nelle trasformazioni dello spazio sociale 

Enzo Bianchi “Il senso della Preghiera oggi”

Immagine
Quattro chiacchierate  con Enzo Bianchi   ➧1 dicembre: Alla ricerca del sé perduto   ➧9 dicembre: La comunità sociale ai tempi della pandemia   ➧15 Dicembre: “Fratelli tutti”, chiamati al cambiamento   ➧22 Dicembre: Il nuovo volto del Natale   ➧3 gennaio: Epifania di oggi !   ➧19 gennaio: Vie nuove di umanizzazione   ➧9 Febbraio: Sentinelle di Gerusalemme, come posso essere un ascoltatore del tempo?   ➧23 Febbraio: Quaresima 2021 “Acqua Viva”   ➧3 Marzo:  Amoris Laetitia   ➧9 Marzo:  La Civiltà dell’Amore ➧16 Marzo:  Fraternità sfida per la salvezza Nuovo incontro: 23 Marzo 2021 “Il senso della Preghiera oggi” 

Commenti Vangelo 28 marzo 2021 Domenica delle Palme

Immagine
Abbazia di Pulsano Alberto Maggi Alberto Simoni Alessandro Dehò Antonio Savone Associazione il Filo Clarisse Sant'Agata Erio Castellucci Ermes Ronchi Fabio Rosini Fernando Armellini Francesco Cosentino

Luciano Manicardi, Andrea Riccardi e Paola Bignardi "FRATELLI TUTTI"

Immagine
Mercoledì 24 marzo 2021 Edoardo Tincani ha dialogato online con tre personalità carismatiche e culturalmente illuminate del mondo cattolico partendo da alcuni temi sollevati dall'Enciclica "Fratelli tutti" di Papa Francesco : si tratta di Luciano Manicardi , priore di Bose, di Andrea Riccardi , fondatore della Comunità di Sant'Egidio, e di Paola Bignardi , coordinatrice dell'Osservatorio Giovani dell'Istituto Toniolo. La serata chiude il breve ciclo 2021 "Intorno al fuoco di Betania", proposto dagli amici della Casa Famiglia della Carità Betania di Albinea (Reggio Emilia).

"Teologia cristiana e questioni di genere"

Immagine
Teologia cristiana e questioni di genere Le ragioni della corporeità nella teologia femminile  Ne parlano: Teresa Forcades, Serena Noceti e Letizia Tomassone .  Introduce e modera: Ugo Perone  Teresa Forcades, Serena Noceti e Letizia Tomassone si sono incontrate giovedì 25 marzo 2021 per discutere sui temi concernenti il corpo e le sue identità nella tradizione cristiana e nel nostro mondo, a partire dall’ultimo libro di Teresa Forcades, “Il corpo gioia di Dio. La materia come spazio di incontro tra divino e umano”. 

Lidia Maggi "Lo Spirito ci guida ad aprirci all’altro, perché in ognuno è il soffio di Dio"

Immagine
Messaggero Cappuccino Marzo-Aprile 2021 di Lidia Maggi Pastora battista  Un solo Dio e Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, opera per mezzo di tutti ed è presente in tutti (Ef 4,6)  Come è potuto accadere che la Chiesa, chiamata a custodire e annunciare l'ampiezza, la larghezza, l'altezza e la profondità dell'amore di Cristo, si ritrovasse invece ad abbassarlo, restringerlo e circoscriverlo, fino a rinchiuderlo all'interno dei propri recinti, per indirizzarlo solamente verso coloro che si pongono all'interno della sua custodia?

Oggi ! Laudato Sì

Immagine
Parrocchia San Michele Arcangelo Busto Arsizio Ecco i temi e i relatori che si avvicenderanno nel quaresimale 2021. Il tema generale dei quaresimali toccherà alcuni argomenti che la lettera enciclica di Papa Francesco, LAUDATO SI', ha voluto evidenziare.  Quaresimale 1 Venerdì 26 febbraio  L’ECOLOGIA INTEGRALE: UN MODELLO PER LEGGERE LA REALTA’  interviene Padre Mauro Bossi , gesuita, redattore della rivista Aggiornamenti Sociali 

Enzo Bianchi Commento Vangelo 28 marzo 2021

Immagine
Commento al Vangelo della domenica e delle feste  di Enzo Bianchi fondatore di Bose Per questa fine è il nostro Signore e Salvatore 28 marzo 2021 Domenica delle Palme , anno B

"Le religioni e la terra: pace con la natura e solidarietà tra gli umani "

Immagine
"Le religioni e la terra: pace con la natura e solidarietà tra gli umani"  Dal 24 febbraio al 24 marzo 2021, canale Youtube di Palazzo Ducale di Genova Le due encicliche di Papa Francesco , Laudato si’ e Fratelli tutti, hanno richiamato con forza il tema della fraternità universale, dell’“unica umanità” chiamata a prendersi cura solidale di tutti e della propria “casa comune”, la terra in cui vive. 

Piero Stefani "Ceneri e Pasqua. Vivere e morire secondo il Vangelo"

Immagine
Il Regno Parole delle Religioni Ceneri e Pasqua. Vivere e morire secondo il Vangelo Piero Stefani Con le poche parole «cenere in testa e acqua sui piedi» don Tonino Bello sintetizzò, con il suo stile inconfondibile, l’itinerario quaresimale.

Ludwig Monti "Meditazioni quaresimali marzo 2021"

Immagine
Parrocchia di San Giovanni Battista alla Bicocca - Milano  Meditazioni quaresimali del venerdì  marzo 2021 ore 18 in chiesa con il monaco di Bose Ludwig Monti   a partire dalle letture bibliche della Veglia Pasquale 

Enzo Bianchi "L’arte dell’ascolto"

Immagine
La Repubblica - 22 marzo 2021 di ENZO BIANCHI per gentile concessione dell’autore. «Ascolta! Ti chiedo solo di ascoltarmi!»: quante volte queste parole risuonano nel nostro quotidiano come un grido, una richiesta sofferta… È proprio così: ascoltare sembra un’operazione abituale, quasi banale, eppure il vero ascolto dell’altro è raro e difficile. Immersi come siamo dal mattino alla sera in rumori di vario tipo, sollecitati da messaggi multiformi, non conosciamo più il silenzio come ambiente e ignoriamo l’autentico ascolto dell’altro. Non pratichiamo l’arte dell’ascolto ma, per lo più, subiamo l’ascolto come una pratica fastidiosa; al contrario, siamo sempre pronti a parlare, a riversare i nostri confusi bisogni su chi si trovi a portata di voce. 

Luciano Manicardi "Rispondere all’altro: etica della cura e responsabilità politica"

Immagine
  “ Se qualcuno aiuta un anziano ad attraversare un fiume – e questo è squisita carità – il politico gli costruisce un ponte, e anche questo è carità. Se qualcuno aiuta un altro dandogli da mangiare, il politico crea per lui un posto di lavoro, ed esercita una forma altissima di carità che nobilita la sua azione politica ” ( Fratelli tutti , 186).

Francesco Cosentino "Una Chiesa che esce dalle chiese"

Immagine
L'Osservatore Romano 20 marzo 2021 Con l’articolo di don Francesco Cosentino inizia oggi una nuova rubrica intitolata «Sabato italiano». Il titolo indica non solo la cadenza settimanale ma anche l'argomento affrontato nella rubrica: la crisi e le sfide della Chiesa italiana. Lo spunto iniziale si ritrova nell’ articolo del 22 febbraio scorso firmato da Pier Giorgio Gawronski sulle «Chiese vuote e l'umanesimo integrale» che ha provocato una serie di riflessioni di cattolici, laici e religiosi, partendo proprio dal dato dello svuotamento delle chiese. Da qui il titolo che rinvia al sabato, al Sabato Santo in particolare: è il giorno a-liturgico, della chiesa vuota, della crisi e dello smarrimento. Ma anche dell’attesa, del discernimento. È il giorno più buio ma che già prelude ai primi barlumi della mattina di Pasqua.

Enzo Bianchi “Fraternità sfida per la salvezza”

Immagine
Quattro chiacchierate  con Enzo Bianchi   ➧1 dicembre: Alla ricerca del sé perduto   ➧9 dicembre: La comunità sociale ai tempi della pandemia   ➧15 Dicembre: “Fratelli tutti”, chiamati al cambiamento   ➧22 Dicembre: Il nuovo volto del Natale   ➧3 gennaio: Epifania di oggi !   ➧19 gennaio: Vie nuove di umanizzazione   ➧9 Febbraio: Sentinelle di Gerusalemme, come posso essere un ascoltatore del tempo?   ➧23 Febbraio: Quaresima 2021 “Acqua Viva”   ➧3 Marzo:  Amoris Laetitia   ➧9 Marzo:  La Civiltà dell’Amore Nuovo incontro: 16 Marzo 2021 “Fraternità sfida per la salvezza” 

Sabino Chialà "È sempre il tempo dei frutti"

Immagine
20 marzo 2021 Dal Vangelo secondo Marco  - Mc 11,12-19  (Lezionario di Bose) dal sito del Monastero di Bose 12  La mattina seguente, mentre uscivano da Betània, ebbe fame.  13  E avendo visto di lontano un fico che aveva delle foglie, si avvicinò per vedere se mai vi trovasse qualche cosa; ma giuntovi sotto, non trovò altro che foglie. Non era infatti quella la stagione dei fichi.  14  E gli disse: «Nessuno possa mai più mangiare i tuoi frutti». E i discepoli l'udirono. 15  Andarono intanto a Gerusalemme. Ed entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano e comperavano nel tempio; rovesciò i tavoli dei cambiavalute e le sedie dei venditori di colombe  16  e non permetteva che si portassero cose attraverso il tempio.  17  Ed insegnava loro dicendo: «Non sta forse scritto: La mia casa sarà chiamata casa di preghiera per tutte le genti ? Voi invece ne avete fatto  una spelonca di ladri !». 18  L'udirono i sommi sacerdoti e gli scribi e cercavano il modo di far

Rosanna Virgili "Giuseppe: fratello e padre"

Immagine
Al fianco di Maria SS, San Giuseppe ha avuto un ruolo unico e fondamentale nel salvare e proteggere la vita di Gesù. In questo incontro Rosanna Virgili ci aiuta a prendere coscienza delle sue grandi ricchezze umane e spirituali, liberandoci da visioni devozionali assolutamente inadeguate. Venerdì 19 marzo 2021 in diretta streaming.

Commenti Vangelo 21 marzo 2021 V Domenica di Quaresima

Immagine
Alberto Maggi Alberto Simoni Alessandro Dehò Antonio Savone Associazione il Filo Clarisse Sant'Agata Comunità Kairòs Erio Castellucci Ermes Ronchi Ernesto Balducci Fabio Rosini Fernando Armellini Francesco Cosentino

Rosanna Virgili "Non c’è giustizia senza fraternità"

Immagine
“La vita dell’uno è legata alla vita dell’altro” (Gen 44,30). Non c’è giustizia senza fraternità con Rosanna Virgili (biblista), modera Isabella Tiveron, mercoledì 17 marzo 2021 ore 18,30. Meditazione organizzata dalla sede di Padova del Festival Biblico.

“Verso la Pasqua”: Nel deserto con Gesù

Immagine
Don Francesco Cosentino   -   pubblicato il 17/03/21 Anche Gesù, all’inizio della sua missione, entra nel deserto e vive il tempo della prova. Questo spaccato della vita di Gesù è di fondamentale importanza per la comprensione della sua umanità. Noi ci soffermiamo troppo e male sulle tentazioni, senza considerare che questo racconto evangelico ci sta comunicando qualcosa di importantissimo della vicenda di Gesù e quindi della nostra fede: in Gesù Dio ha condiviso tutto della nostra umanità, le inquietudini e le lotte interiori, le ribellioni e le prove di ogni giorno. Egli è veramente uomo e, per questo, può essere veramente solidale con noi.

Enzo Bianchi Commento Vangelo 21 marzo 2021

Immagine
Commento al Vangelo della domenica e delle feste  di Enzo Bianchi fondatore di Bose Essere gettati, cadere, morire per rinascere 21 marzo 2021 V domenica di Quaresima, anno B

Lidia Maggi e Luciano Locatelli "Il messia dei pani"

Immagine
DACCAPO. MARCO, L'EVANGELO DEI RIPETENTI Itinerario di conoscenza, lettura, confronto ed attualizzazione  in video-conferenza  sul VANGELO di MARCO 

Un popolo litigioso? Imparare la fraternità

Immagine
Sui passi dell’Esodo a cura di  Rosanna Virgili RomaSette La storia biblica non  finisce mai di stupirci per la prossimità che rivela, di pagina in pagina, all’attualità di ogni tempo, compreso il nostro.

Enzo Bianchi "L’invenzione del nemico"

Immagine
La Repubblica - 15 marzo 2021 di ENZO BIANCHI per gentile concessione dell’autore. Nelle ultime vicende politiche del nostro Paese, non lo si può negare, abbiamo assistito a un conflitto personalizzato tra soggetti politici: l’avversario è stato caricato di inimicizia e rancore, diventando così il nemico. È stata un’epifania di quel che si vive e si respira oggi nella nostra società: siamo sempre più arrabbiati, rancorosi e facilmente inventiamo dei nemici. Sì, perché accade che "ci facciamo dei nemici", non solo "abbiamo nemici". 

Rosanna Virgili- ABITARE IL MISTERO: Geremia, l'incendio e la speranza

Immagine
Rosanna Virgili   ABITARE IL MISTERO: Geremia, l'incendio e la speranza  Comunità monastica Bet'el Pesaro, Chiesa di San Giacomo - videoconferenza  Il profeta Geremia non è nè un "piagnone" nè un "criticone" come sa bene chi è entrato nella lettura dei suoi 52 capitoli. Geremia s'iscrive pienamente nella linea profetica, pur nella sua riluttanza condivisa con Mosè e S.Paolo, anche se le caratteristiche esigite dalla sua vocazione sono molto pesanti: il suo celibato e la testimonianza quasi "fisica" della distruzione di Gerusalemme senza poter intercedere per il suo popolo e senza poter invocare la "conversione" di Dio rispetto ai suoi duri decreti. 

Adriana Valerio "La grande paura..."

Immagine
La grande paura... delle donne ha segnato le relazioni tra i generi in Occidente In che misura anche nella Chiesa? L’analisi di una storica teologa L'Osservatore Romano del  6 marzo 2021 Alla fine del 1300 un preoccupato confessore, Jean le Graveur, si accinse a trascrivere le visioni di Erminia di Reims, una giovane vedova ritenuta "fuori di testa".

Enzo Bianchi "La bellezza di due gesti"

Immagine
La bellezza di due gesti  di Enzo Bianchi   Nella vita monastica il primato va certamente alla parola, perché anche il silenzio tanto cercato e custodito è al servizio della parola: parola di Dio innanzitutto, ascoltata, letta, ruminata, cantata, proclamata nelle diverse ore del giorno, ma anche parola del fratello – monaco o ospite, dell’altro – che va accolta e onorata. Parola, silenzio, canto sembrano essere le realtà alle quali il monaco dedica più tempo e attenzione.

Di generazione in generazione, Kamala, prima e dopo

Immagine
  L'Osservatore Romano   6 marzo 2021 Rosa Parks, Ruby Bridges, la vicepresidente Usa: una genealogia di donne vista da una teologa Un’immagine è stata virale nel web subito dopo le elezioni di John Biden a presidente Usa e Kamala Harris a vice.

Enzo Bianchi “La Civiltà dell’Amore”

Immagine
Quattro chiacchierate  con Enzo Bianchi   ➧1 dicembre: Alla ricerca del sé perduto   ➧9 dicembre: La comunità sociale ai tempi della pandemia   ➧15 Dicembre: “Fratelli tutti”, chiamati al cambiamento   ➧22 Dicembre: Il nuovo volto del Natale   ➧3 gennaio: Epifania di oggi !   ➧19 gennaio: Vie nuove di umanizzazione   ➧9 Febbraio: Sentinelle di Gerusalemme, come posso essere un ascoltatore del tempo?   ➧23 Febbraio: Quaresima 2021 “Acqua Viva”   ➧3 Marzo:  Amoris Laetitia   Nuovo incontro: 9 Marzo 2021 “La Civiltà dell’Amore” 

Commenti Vangelo 14 marzo 2021 IV Domenica di Quaresima

Immagine
Abbazia di Pulsano Alberto Maggi Alberto Simoni Alessandro Dehò Antonio Savone Associazione il Filo Augusto Fontana Clarisse Sant'Agata Comunità Kairòs Erio Castellucci Ermes Ronchi Ernesto Balducci Fabio Rosini Fernando Armellini Francesco Cosentino

«Ri-immaginare e ri-leggere la storia delle donne nella chiesa»

Immagine
Successo di pubblico per la Tavola rotonda dell'8 marzo 2021 tenuta online, promossa dalla Federazione delle donne evangeliche in Italia (Fdei) in collaborazione con il settimanale Riforma, dal titolo « Ri-immaginare e ri-leggere la storia delle donne nella chiesa». I vari interventi di  Gabriela Lio  presidente della Fdei,  Cristina Arcidiacono,  pastora battista,  Letizia Tomassone,  pastora valdese e teologa,  Serena Noceti , teologa, l’antropologa  Susanna Giovannini  moderate dalla giornalista  Sara Tourn,  con il supporto tecnico di  Pietro Romeo ,    sono ricchi di spunti di riflessione e pongono sul tavolo varie questioni aperte nel grande capitolo del femminile nella chiesa.

“Verso la Pasqua”: nel deserto con Elia

Immagine
Don Francesco Cosentino   -   pubblicato il 10/03/21 La nostra seconda sosta, nel deserto quaresimale, la facciamo in compagnia del profeta Elia. Si tratta di uno dei più grandi profeti di Israele, chiamato “il profeta del fuoco”: è un combattente, un uomo libero e forte, ardente di amore per Dio e acceso di zelo nella lotta contro gli idoli. Chi si inoltra nella sua storia, leggendo il Libro dei Re, ne rimane affascinato e di certo non si aspetta che, anche questo profeta così forte e coraggioso, vive un difficile momento di crisi e attraversa un deserto che addirittura lo porta a desiderare la morte. Proprio questa esperienza lo rimette in cammino verso il Monte, dove avrà una nuova e sorprendente esperienza di Dio. Così siamo chiamati a vivere anche noi il deserto e la Quaresima: occasione per ripartire e per rivivere l’incontro con Dio in modo nuovo.

Enzo Bianchi Commento Vangelo 14 marzo 2021

Immagine
Commento al Vangelo della domenica e delle feste  di Enzo Bianchi fondatore di Bose Dio ha amato il mondo peccatore non il mondo dei giusti 14 marzo 2021 IV domenica di Quaresima, anno B

Jean-Pierre Sonnet «Narrare e narrazioni»

Immagine
LA CHIESA-CASA GENERA DISCEPOLI MISSIONARI  Tra Evangelizzazione e Cultura alla luce della Nota Pastorale 2020/2021  Giovedì 18 febbraio 2021 si è tenuto online l’incontro dal tema «Narrare e narrazioni» a cura di padre Jean-Pierre Sonnet s.j., Professore Ordinario di Esegesi dell’Antico Testamento presso la Facoltà di Teologia della Pontificia Università Gregoriana (Roma).  E' intervenuto Mons. Gian Franco Saba , Arcivescovo Metropolita di Sassari e Presidente della Fondazione Accademia, con la moderazione del Prof. Gavino Matteo Latte , Coordinatore Didattico della Fondazione Accademia.

Il cardinal Ravasi: “La Bibbia insegna a custodire e amare la terra. L’alleanza tra scienza e fede è centrale”

Immagine
Nel suo ultimo libro, "Il grande libro del Creato. Bibbia ed ecologia" Sua Eminenza Gianfranco Ravasi   racconta la ricchezza "ecologica" della Bibbia e il valore simbolico di luce, acqua, monti, alberi, animali e cibo: "La  Laudato si’  di da un lato ha celebrato il valore simbolico e spirituale del creato. Ma in questa enciclica Papa Francesco unisce l'aspetto spirituale con i temi dei cambiamenti climatici, della biodiversità, delle generazioni, degli ogm e così via" Elisabetta Ambrosi   Il Fatto Quotidiano 9 marzo 2021

Settimana Biblica: La grammatica delle relazioni nella Bibbia

Immagine
  “Li amò sino alla fine” La grammatica delle relazioni Andria - XIII Settimana Biblica Diocesana  “Li amò sino alla fine (Gv 13, 11) – La grammatica delle relazioni nella Bibbia”  è il tema della XIII settimana biblica diocesana che si innesta in continuità con quanto vissuto e approfondito con il tema della cura nella settimana biblica dello scorso anno. In questa situazione di pandemia, avvertiamo tutti il bisogno della vicinanza di Cristo e dei fratelli, ma ancora di più l’urgenza di riscoprirci prossimi a quanti sono nel bisogno.  La settimana biblica , evento consolidato e tanto atteso promosso dall’ufficio catechistico della Diocesi di Andria, giunta ormai alla sua tredicesima edizione,  è pensata ancora una volta a sostegno del magistero del vescovo Luigi Mansi attraverso un approfondimento biblico-pastorale.

La via di Mosè punta sull’«oltre della speranza»

Immagine
Sui passi dell’Esodo a cura di  Rosanna Virgili RomaSette Quella narrata nel  libro dell’Esodo è una delle più grandi crisi della storia d’Israele, ridotta in schiavitù, incerta sul suo giorno dopo, costretta a rubare il futuro ai propri figli.

Enzo Bianchi "Quell’uomo disarmato tra i cristiani perseguitati"

Immagine
La Repubblica - 8 marzo 2021 di ENZO BIANCHI per gentile concessione dell’autore. Francesco sta per iniziare il suo nono anno di pontificato, e ormai ne conosciamo il carattere, la postura e anche i limiti nell’esercizio del ministero petrino che ha assunto con forza e determinazione. Ma quando siamo raggiunti dalla notizia di alcuni gesti in particolare non possiamo che rimanere colpiti dalla sua qualità evangelica accompagnata da una fede salda, rocciosa, che non teme nulla se non ciò che può contraddire il Vangelo.

Il pellegrinaggio 'biblico' del Papa. Tutti stranieri, tutti fratelli

Immagine
Rosanna Virgili   Avvenire   sabato 6 marzo 2021 Un gran cronista ha detto ieri, commentando il viaggio di papa Francesco, che «essere ottimisti sul futuro dell’Iraq è un atto di volontà». Ma anche di memoria. L’antica Mesopotamia, che i Greci chiamarono così per indicarne la prosperità, nasce come “mezzaluna fertile”, una grande pianura verdeggiante.

Esercizi spirituali di Quaresima 2021 "Credere nel deserto"

Immagine
ESERCIZI SPIRITUALI DI QUARESIMA "on line".  📌 Credere nel deserto.  Camminare verso la Pasqua, attraversando il deserto. Non solo un’immagine quaresimale, ma una verità fondamentale della nostra vita spirituale, personale e comunitaria.  Parrocchia San Giuliano - Roma  don Francesco Cosentino   4/5/6 marzo 2021

Enzo Bianchi “Amoris Laetitia”

Immagine
Quattro chiacchierate  con Enzo Bianchi   ➧1 dicembre: Alla ricerca del sé perduto   ➧9 dicembre: La comunità sociale ai tempi della pandemia   ➧15 Dicembre: “Fratelli tutti”, chiamati al cambiamento   ➧22 Dicembre: Il nuovo volto del Natale   ➧3 gennaio: Epifania di oggi !   ➧19 gennaio: Vie nuove di umanizzazione   ➧9 Febbraio: Sentinelle di Gerusalemme, come posso essere un ascoltatore del tempo?   ➧23 Febbraio: Quaresima 2021 “Acqua Viva”   Nuovo incontro: 3 Marzo 2021 “Amoris Laetitia” 

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Massimo Recalcati "Nelle menti deviate dal sospetto"

Enzo Bianchi "Insieme a Papa Francesco"

Clicca per vedere tutte le pagine

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "Insieme a Papa Francesco"

Massimo Recalcati "Smarriti nel labirinto dell’Eros"

"Qohélet, un filosofo per i nostri giorni?"