Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2013

Casati - 6 ottobre 2013 XXVII Tempo Ordinario

Immagine
Ab 1,2-3; 2, 2-4 2 Tim 1,6-8.13-14 Lc 17,5-10 Quante volte apri il libro e le parole sembrano interpretare il tuo cuore, i sentimenti del tuo cuore. Sono le parole che vorresti dire tu a Dio. E le trovi scritte. Anche oggi, in apertura.

Savone - Omelia XXVI T.O. 29 settembre 2013

Immagine
Tra responsabilità e spensieratezza… Ci aveva messi in guardia: "fatevi amici con la disonesta ricchezza perché essi vi accolgano nelle dimore eterne". L’abisso di cui parla Abramo è possibile varcarlo solo nella misura in cui lo hai varcato qui, in vita, prendendoti cura di qualcuno, tessendo relazioni di amicizia.  leggi tutto... Antonio Savone   svolge il suo ministero presbiterale come parroco della Parrocchia SS. Trinità in Tramutola (PZ). Ha pubblicato tre raccolte di omelie: Come albero (Anno A), Lungo la via (Anno B), Imprevedibili i passi di Dio (Anno C). I testi si possono richiedere direttamente all'autore:  info@acasadicornelio.it

Il cammino dell'uomo (Il viaggiatore)

Immagine
ascolta  la puntata de Il viaggiatore andata in onda domenica 8 settembre 2013 Si muove sulle pagine de  Il cammino dell'uomo , libretto del filosofo  Martin Buber , questa nuova puntata de Il viaggiatore. Un capolavoro in miniatura ("un dono prezioso", secondo  Hermann Hesse ), che si presenta come un itinerario in sei tappe per avvicinarsi alla parte più profonda dell'anima: ritorno a se se stessi; il cammino particolare; la risolutezza; cominciare da se stessi; non preoccuparsi di sé; là dove ci si trova. Qual è il senso di questo cammino? E che spunti offre il libro di Buber all'anelito di rinnovamento della fede cristiana auspicato dal nuovo Papa Francesco, che ha usato proprio il termine "cammino" come parola chiave del suo pontificato? Intervengono: il priore della comunità di Bose,  Enzo Bianchi ; la filosofa e teologa,  Maria Cristina Bartolomei ; il rabbino  Benedetto Carucci Viterbi ; lo psicanalista  Massimo Recalcati ; il filoso

Alberto Maggi Chi non muore si rivede

Immagine

Antonio Spadaro Web-democrazia e cyberteologia

Immagine
Festival del diritto 2013  Piacenza 27 settembre 2013 introduce ANTONIO G. CHIZZONITI

Enzo Bianchi Cammini di umanizzazione

Immagine
Festival del diritto Piacenza 26 settembre 2013 Salone Palazzo Gotico introduce  Aurelio Mottola Guarda il video

Parola e immagine (Gianfranco Ravasi)

Immagine
L'Aula Magna di Santa Lucia a Bologna ha ospitato, sabato 23 gennaio 2010, la lezione dedicata alla Bibbia del Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura.  Scarica video  Scarica solo audio 

Ronchi - 29 settembre 2013 XXVI Tempo Ordinario

Immagine
Le piaghe del povero, carne di Cristo In quel tempo, Gesù disse ai farisei: «C'era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti. Un povero, di nome Lazzaro, stava alla sua porta, coperto di piaghe, bramoso di sfamarsi con quello che cadeva dalla tavola del ricco; ma erano i cani che venivano a leccare le sue piaghe. Un giorno il povero morì e fu portato dagli angeli accanto ad Abramo. Morì anche il ricco e fu sepolto. Stando negli inferi fra i tormenti, alzò gli occhi e vide di lontano Abramo, e Lazzaro accanto a lui. Allora gridando disse: "Padre Abramo, abbi pietà di me e manda Lazzaro a intingere nell'acqua la punta del dito e a bagnarmi la lingua, perché soffro terribilmente in questa fiamma"». (...)

Edizioni Qiqajon

Immagine
Bose, dal 25 settembre al 9 ottobre 2013 sconto del 15% sui seguenti libri freschi di stampa Essere cristiani credibili Come vivere l’eucaristia? e prosegue lo sconto 15%        su tutto il catalogo CD  EDIZIONI QIQAJON Come consultare il catalogo e ordinare

Confronto Gianfranco Ravasi - Eugenio Scalfari

Immagine
Fede, laicità e media: confronto Ravasi-Scalfari Edizione speciale del "Cortile dei Gentili", iniziativa per suscitare dialogo tra credenti e non credenti. Incontro tra il cardinale Gianfranco Ravasi ed Eugenio Scalfari 25 settembre 2013 PRIMA PARTE : Il confronto Ravasi-Scalfari SECONDA PARTE : La tavola rotonda con i direttori

C.Kairos 29 settembre 2013 XXVI Tempo Ordinario

Immagine
Lectio XXVI Tempo Ordinario La lectio della settimana:  Lc 16,19-31 [...] Gesù di Nazaret è il ponte che può farci transitare tutti nella casa del Padre. Basta decidersi per l’amore nel Suo nome. Basta riconoscerlo in ogni povero a cui offrire una solidarietà che sia piena di carità e non una solidarietà di circostanza. Fonte:  comunitakairos

Raffaello nelle Stanze Vaticane (Antonio Paolucci)

Immagine

Enzo Bianchi "la Bible… Ecoute qui te parle"

Immagine
video rimosso 17 settembre 2013 ROUEN (F)  Cathédrale Notre-Dame alla presenza dell’arcivescovo  JEAN-CHARLES DESCUBES

Bianchi 29 settembre 2013 XXVI Tempo Ordinario

Immagine
XXVI domenica del tempo Ordinario 29 settembre 2013 Dal Vangelo secondo Luca (Lc 16,19-31) Commento di Enzo Bianchi

Manicardi 29 settembre 2013 XXVI Tempo Ordinario

Immagine
  Fonte: monasterodibose domenica 29 settembre 2013 Anno C Am 6,1a.4-7; Sal 145; 1Tm 6,11-16; Lc 16,19-31 L’ingiustizia rappresentata da uno stile di vita preoccupato del proprio benessere e totalmente insensibile alle sofferenze e ai bisogni dei poveri: questa la denuncia del profeta Amos e il sottofondo della pagina evangelica. Dai testi emerge la domanda: chi è l’altro per me? E soprattutto, tra gli altri, il povero, l’ultimo, il reietto.

Il Filo - 29 settembre 2013 XXVI Tempo Ordinario

Immagine
Vangelo della Domenica Linee interpretative del Vangelo domenicale elaborate nell’incontro settimanale del lunedì dal gruppo della Comunità de “Il Filo” (Gruppo Laico di Ispirazione Cristiana  www.ilfilo.org ) insieme con P. Gennaro Lamuro resp. del Servizio Animazione Biblica della Diocesi di Napoli. XXVI Domenica T.O. Leggi  QUI

Casati - 29 settembre 2013 XXVI Tempo Ordinario

Immagine
Am 6,1.4-7 1 Tm 6,11-16 Lc 16,19-31 Tra le due parabole, quella della scorsa domenica -la parabola dell'amministratore astuto e questa del ricco e del povero Lazzaro-, c'è una notazione di Luca che fa quasi da cerniera: "I farisei" -è scritto- "che erano attaccati al denaro, ascoltava- no tutte queste cose e si burlavano di lui.

Commenti Vangelo 29 settembre 2013 XXVI T. O.

Immagine
Commenti al Vangelo di:  Abbazia Pulsano Claudio Doglio Fabio Rosini Fernando Armellini Paolo Curtaz

Enzo Bianchi: con Francesco una nuova primavera

Immagine
Si intitola  Le sorprese di Dio. I giorni della rivoluzione di Francesco  il libro in cui Aldo Maria Valli per l’editrice Ancora ripercorre i primi mesi del pontificato di papa Bergoglio – dall’elezione del 13 marzo alla Giornata della gioventù (23-28 luglio) – analizzando il suo stile di governo della Chiesa e di testimonianza evangelica al mondo. Dal volume – in libreria in questi giorni – proponiamo il capitolo d’apertura, costituito da un dialogo tra Valli e il priore di Bose Enzo Bianchi. 

Savone - Omelia XXV T.O. 22 settembre 2013

Immagine
Credo sia il sogno di non pochi credenti: non avere più nulla da spartire con le cose di questo mondo per potersi finalmente dedicare alle cose di Dio. Il nostro immaginario, infatti, è piuttosto popolato della convinzione che se vita cristiana ha da essere, questa deve prescindere dall’avere a che fare con le cose di questo mondo. Le cose di questo mondo, infatti, finiscono per sporcare… non solo le mani. Eppure, vangelo alla mano, è proprio il modo in cui si è trafficato con le cose di quaggiù che stabilirà il criterio per godere appieno delle cose di lassù. È proprio il rapporto con le cose del mondo che giudicherà la nostra appartenenza al regno di Dio. Il Padre lo incontri nel tuo sporcarti con l’imperfezione, in base al rapporto che sei in grado di stabilire con le cose, con il denaro, con la proprietà. Fai esperienza di Dio nel tuo cuore non tenendoti a distanza di sicurezza dal tuo rapporto con la carne dell’umanità ma mettendoti in gioco con essa. Il rapporto con le cose de

Intervista a Papa Francesco

Immagine
Sul sito de "La Civiltà Cattolica" è possibile scaricare gratuitamente il Quaderno N°3918 del 19/09/2013 - (Civ. Catt. III 449-552 ) che contiene l'intervista del direttore padre Antonio Spadaro a Papa Francesco.  Clicca qui  per il solo testo dell'intervista.

Monastero di Bose Voci di salmi Edizioni Qiqajon

Immagine
Acquista il cd completo su  monasterodibose per pregare al mattino e alla sera La raccolta Voci di Salmi è stata concepita con uno scopo preciso:  favorire la preghiera quotidiana del libro dei Salmi  da parte dei cristiani. [...] Per saperne di più Articoli correlati 1.  Confessiamo la gloria di Dio 2.  Ecco il Signore viene 3.  Il giorno del Signore

Ronchi - 22 settembre 2013 XXV Tempo Ordinario

Immagine
Non si può servire Dio e la ricchezza (...) Il padrone lodò quell'amministratore disonesto, perché aveva agito con scaltrezza. I figli di questo mondo, infatti, verso i loro pari sono più scaltri dei figli della luce. Ebbene, io vi dico: fatevi degli amici con la ricchezza disonesta, perché, quando questa verrà a mancare, essi vi accolgano nelle dimore eterne».

E. Bianchi, M. Cacciari - La creatività dell'amore

Immagine
DOMENICA 01 SETTEMBRE 2013 Enzo Bianchi ,  Massimo Cacciari   -  La creatività dell'amore Punto di partenza per Enzo Bianchi è il  Cantico dei cantici , il gioiello letterario che descrive la relazione tra due innamorati, simbolo delle coppie che ripetono il miracolo dell’amore. Il loro può divenire un autentico esercizio di libertà e creatività, aprendosi così a ogni altro terzo, fino al Terzo, Dio. «Forte come la morte è l’amore»: questo l’epilogo del testo, che allude al dilemma dell’incontro-scontro tra Amore e Morte. L’amore è «una fiamma divina», fonte di vita e creatività. Per Massimo Cacciari però il rapporto creatività-amore non è sempre semplice: come trovare nella passione l'humus per la creatività della mente? La relazione possibile è quella che suona nel termine  philo-sophìa , originariamente sinonimo di scienza? Di questa  philìa  solo è possibile parlare in relazione alla mente? Forse scuotendo questi termini potrà uscirne una  co-agitatio ... Dialogo

Commenti Vangelo 22 settembre 2013 XXV T. O.

Immagine
Commenti al Vangelo di:  Abbazia Pulsano Claudio Doglio Fabio Rosini Fernando Armellini Paolo Curtaz

Bianchi 22 settembre 2013 XXV Tempo Ordinario

Immagine
XXV domenica del tempo Ordinario 22 settembre 2013 Dal Vangelo secondo Luca (Lc 16,1-13) Commento di Enzo Bianchi

Manicardi - 22 settembre 2013 XXV Tempo Ordinario

Immagine
  Fonte: monasterodibose domenica 22 settembre 2013 Anno C Am 8,4-7; Sal 112; 1Tm 2,1-8; Lc 16,1-13 Elemento comune alle letture è la denuncia della potenza di seduzione del denaro e della ricchezza che porta Gesù a parlarne come di un’entità divinizzata (Mammona) che si oppone all’unico e vero Dio (vangelo) e che conduce il profeta Amos a smascherare l’ossessiva bramosia di guadagno di latifondisti e commercianti che si mostrano insofferenti al giorno santo del sabato che mette un limite ai loro affari (I lettura).

Anselm Grun Spiritualità per umanizzare il mondo

Immagine
La compassione La contemplazione La giustizia La verità Eventi culturali del Centro Balducci (settembre 2013) Le riflessioni con Anselm Grün, monaco benedettino, uno dei maestri di spiritualità più seguiti e letti in Europa e non solo.

Enzo Bianchi "Francesco e il sogno di una chiesa nuova"

Immagine
Asti Passepartout giugno 2013

Il Filo - 22 settembre 2013 XXV Tempo Ordinario

Immagine
Vangelo della Domenica Linee interpretative del Vangelo domenicale elaborate nell’incontro settimanale del lunedì dal gruppo della Comunità de “Il Filo” (Gruppo Laico di Ispirazione Cristiana  www.ilfilo.org ) insieme con P. Gennaro Lamuro resp. del Servizio Animazione Biblica della Diocesi di Napoli. XXV Domenica T.O. Leggi  QUI

Casati - 22 settembre 2013 XXV Tempo Ordinario

Immagine
Am 8,4-7 1 Tm 2,1-8 Lc 16,1-13 La parabola dell'amministratore astuto crea in noi un certo disagio: è imbarazzante. È la storia -diremmo oggi- di un consigliere delegato corrottissimo che, nell'imminenza di una incandescente seduta del consiglio di amministrazione, non esita a falsificare i bilanci pur di conservare la sua poltrona.

Ronchi - 8 settembre 2013 XXIII Tempo Ordinario

Immagine
Gesù ci insegna ad amare di più (...) «Se uno viene a me e non mi ama più di quanto ami suo padre, la madre, la moglie, i figli, i fratelli, le sorelle e perfino la propria vita, non può essere mio discepolo. Colui che non porta la propria croce e non viene dietro a me, non può essere mio discepolo. Chi di voi, volendo costruire una torre, non siede prima a calcolare la spesa e a vedere se ha i mezzi per portarla a termine? Per evitare che, se getta le fondamenta e non è in grado di finire il lavoro, tutti coloro che vedono comincino a deriderlo, dicendo: “Costui ha iniziato a costruire, ma non è stato capace di finire il lavoro”. (...) Così chiunque di voi non rinuncia a tutti i suoi averi, non può essere mio discepolo».

Commenti Vangelo 8 settembre 2013 XXIII T. O.

Immagine
Commenti al Vangelo di:  Abbazia Pulsano Claudio Doglio Fabio Rosini Fernando Armellini Paolo Curtaz

Bianchi 8 settembre 2013 XXIII Tempo Ordinario

Immagine
XXIII domenica del tempo Ordinario 8 settembre 2013 Dal Vangelo secondo Luca (Lc 14,25-33) Commento di Enzo Bianchi

Manicardi - 8 settembre 2013 XXIII Tempo Ordinario

Immagine
  Fonte: monasterodibose domenica 8 settembre 2013 Anno C Sap 9,13-18b; Sal 89; Fm 9b-10.12-17; Lc 14,25-33 La sapienza come coscienza della alterità del volere di Dio rispetto al volere umano per poter abitare la distanza tra uomo e Dio (I lettura) e rendere praticabile l’“impossibile sequela” del Cristo (vangelo): questa può essere colta come tematica unificante le letture odierne.

Il Filo - 8 settembre 2013 XXIII Tempo Ordinario

Immagine
Vangelo della Domenica Linee interpretative del Vangelo domenicale elaborate nell’incontro settimanale del lunedì dal gruppo della Comunità de “Il Filo” (Gruppo Laico di Ispirazione Cristiana  www.ilfilo.org ) insieme con P. Gennaro Lamuro resp. del Servizio Animazione Biblica della Diocesi di Napoli. XXIII Domenica T.O. Leggi  QUI

Le novità dal nostro canale youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Enzo Bianchi "Se questo è un uomo"

Enzo Bianchi "La scomparsa della vergogna"

Massimo Recalcati "Tra i banchi meno programmi più umanità"

Il Cenacolo di Leonardo da Vinci

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "La scomparsa della vergogna"

Massimo Recalcati "Tra i banchi meno programmi più umanità"

Ermes Ronchi: «Innamoriamoci della nostra terra, così ne avremo cura»

Enzo Bianchi "L’antidoto alla paura di Dio e della morte"