Clicca


Lidia Maggi "Amori fragili"

stampa la pagina


Laboratorio estivo 2016
Legarsi, lasciarsi, essere lasciati, ricominciare

Il terzo laboratorio su uno dei passaggi fondamentali della vita degli adulti si è tenuto da domenica 3 a domenica 10 luglio 2016, presso la casa diocesana "Oasi Martiri Idruntini" di Santa Cesarea Terme (LE).
Una settimana di ascolto e analisi di pratiche pastorali di evangelizzazione degli adulti, sull'ambito del legarsi, lasciarsi, essere lasciati, ricominciare.

Il programma ha previsto come gli anni scorsi: l'ascolto di alcune esperienze; alcune chiavi di lettura antropologiche e teologiche; il lavoro in laboratori di analisi delle esperienze; l'elaborazione di orientamenti per le parrocchie.

Durante la settimana abbiamo ascoltato ed approfondito quattro esperienze già in atto:
Un percorso di accompagnamento di preparazione al matrimonio, diocesi di Padova;
La Casa della Tenerezza, Perugia;
L’accompagnamento delle famiglie, parrocchia cattedrale di Bari;
I gruppi di condivisione di separati/divorziati/risposati, diocesi di Verona;

ed abbiamo potuto godere dei contributi di:

  • Lidia Maggi, teologa e pastora battista;
  • Giuseppe Savagnone, docente;
  • don Saulo Scarabattoli, cappellano del carcere di Perugia, parroco al sinodo sulla famiglia;
  • Stijn Van den Bossche, Segretario della Commissione interdiocesana di catechesi della Conferenza episcopale belga e nuovo Presidente dell'Équipe europea di catechesi;
  • Giuseppe e Marina Dardes, sposi, lui capo ufficio formazione di Caritas italiana, lei psicoterapeuta.
stampa la pagina



Gli ultimi 20 articoli