Le fedi e il sapere filosofico

stampa la pagina
Casa della Cultura
Seminario a cura di
Fulvio Papi

LE FEDI E IL SAPERE FILOSOFICO
Nella secolarizzazione della tradizione europea la religione è stata interpretata come una forma di devozione personale. Dopo la massima espansione capitalistica e la parallela crisi culturale e politica, la religione cristiana ha ripreso un suo senso molto ampio come insegnamento morale e come contenuto politico. Una forte accentuazione di questa caratteristica è nella religione dell’Islam, l’altra grande religione monoteistica con al centro l’idea di salvezza.
Ma il mondo è molto più ampio, e miliardi di persone, in India come in Cina, esercitano forme religiose o naturalistiche o confuciane. Conoscere queste culture fa capire il mondo contemporaneo.

ottobre/dicembre 2017 – mercoledì, ore 18/19,30

OTTOBRE
4 Mauro Bonazzi
Antigone, o i rischi della secolarizzazione


11 Giovanni Filoramo
Religione e politica nel cristianesimo antico da Paolo a Costantino


18 Piero Capelli
La resistenza ebraica e la sua tradizione


25 Alessandro Ghisalberti
L’innesco dell’aristotelismo nel cristianesimo e l’apertura alla razionalità dell’Occidente


NOVEMBRE
8 Sergio Rostagno
La riforma protestante: tra ritorno al Medio Evo e libertà di coscienza


15 Massimo Campanini
Il monoteismo dell’Islam e la tarda antichità: un solo Dio e un solo impero?


22 Fulvio Papi
Morte di Dio e teologia


29 Fabio Minazzi e Vittorio Morfino
Il problema della religione nella riflessione di Spinoza e Kant


DICEMBRE
6 Giangiorgio Pasqualotto
Pensiero buddhista e filosofie occidentali


13 Amina Crisma
Il confucianesimo, antica tradizione cinese, religione civile della Cina di oggi?

stampa la pagina

Le novità dal nostro canale youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Enzo Bianchi "Se questo è un uomo"

Il Cenacolo di Leonardo da Vinci

Enzo Bianchi "La scomparsa della vergogna"

Lidia Maggi "Lo Spirito ci guida ad aprirci all’altro, perché in ognuno è il soffio di Dio"

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "La scomparsa della vergogna"

Enzo Bianchi "L’antidoto alla paura di Dio e della morte"

Ermes Ronchi: «Innamoriamoci della nostra terra, così ne avremo cura»

Credere dopo la crisi: in quale Dio crediamo?