Clicca

Ludwig Monti "Un nuovo modo di conoscere Gesù"

stampa la pagina

Con questo libro vorremmo farti incontrare e conoscere Gesù attraverso le cinquanta (più una!) parole che esprimono il suo pensiero e il suo stile di vita. Puoi percorrere queste pagine dalla prima all’ultima parola, oppure procedere in ordine sparso, “assaggiare” una parola qui e una là, a seconda dell’interesse del momento o andando a cercare quelle che ritieni significative di volta in volta per il tuo percorso personale. In questo modo potrai costruire una tua mappa trasversale, collegando alcune voci: per esempio amore-amicizia-felicità-gioia-tristezza. O un’altra maniera potrebbe essere quella di leggere insieme le parole più simili tra loro, suddividendole per argomenti: i concetti più legati alla vita dell’essere umano (cammino, corpo, sapienza, solitudine…), oppure quelli che richiamano Dio (conversione, Cristo, perdono…). Ma potrai anche seguire altre vie. Insomma, nella lettura puoi dare ampio spazio alla tua creatività e ai tuoi desideri. Noterai che nel raccontare Gesù siamo partiti dalle sue stesse parole. Abbiamo privilegiato quello che lui dice o di lui si dice nei Vangeli, parafrasando i testi, ovvero scrivendo in modo per te più facile ma sempre fedele al testo originale.

Questo libro quindi, in un certo senso, rappresenta una via per “leggere” le quattro “biografie” di Gesù in un modo nuovo. In alcuni casi abbiamo citato per esteso alcune frasi dei Vangeli, quando il loro contenuto era particolarmente efficace e ci sembrava importante mantenere la freschezza e la potenza originali.

Per lo stesso motivo, troverai alla fine del libro alcuni brani evangelici per intero: non molti, ma ai nostri occhi sufficienti per consentirti di familiarizzare un po’ di più con le parole di Gesù, che facevano tutt’uno con la sua vita. Di abbeverartene direttamente alla fonte.

Vorremmo che questo libro fosse uno strumento di riflessione, un invito a pensare e soprattutto a dare un’interpretazione personale di quello che leggerai. Ci piacerebbe che questi spunti fossero per te un inizio, una sorta di primo passo nel cammino infinito di interiorizzazione delle parole dette da Gesù e pronunciate su di lui, che sono arrivate a noi attraverso i testi biblici. Lui stesso infatti ha chiesto a più riprese: “Capisci quello che leggi? Capite quello che vi sto dicendo?”. Ecco, queste pagine sono un modo per dare seguito all’invito di Gesù alla comprensione. Sono l’occasione per ogni ragazza e ragazzo che le leggerà di entrare consapevolmente in un dialogo esistenziale con il suo modo di essere sapiente.

La nostra speranza è che questo lavoro ti permetta di accogliere in maniera “critica”, aperta e attiva (non religiosa) queste parole, per poter vivere la vita di ogni giorno in una nuova prospettiva, sotto una nuova luce.

Gesù è venuto non per fondare una religione ma per insegnarci a vivere. Per questo il testo è costellato di esempi tratti dall’esperienza quotidiana. Conoscere Gesù, infatti, apre a un nuovo stile di vita. E se di lui si è potuto dire che “mai un uomo ha parlato così”, potremmo anche aggiungere che mai un uomo ha vissuto così.

Che molto presto si possa fare amicizia con questo modo di sentire e di condurre la propria esistenza come esseri umani è una possibilità importantissima e affascinante per ognuno di noi. 



«Ti è piaciuto questo articolo? Per non perderti i prossimi 
iscriviti alla newsletter»
stampa la pagina



Gli ultimi 20 articoli