«Abitare tempi fragili. La Sapienza di buone pratiche»

stampa la pagina
Preti e laici possono formarsi insieme riflettendo di teologia. Perché la teologia non è una disciplina inaccessibile e riservata agli specialisti. È l’idea di fondo della Due giorni teologica. Promossa dall’Azione cattolica ambrosiana dal 2014, dallo scorso anno è organizzata anche con la Formazione permanente del clero della Diocesi e con il contributo ulteriore di Decapoli, un gruppo di persone che animano un laboratorio di formazione al “primo annuncio”. Per l’Ac se ne occupano il Gruppo teologico e il Gruppo pedagogico. 

Quest’anno, il 5 gennaio 2021, il tema è di stringente attualità, «Abitare tempi fragili. La Sapienza di buone pratiche», e prevede due relatori di primo piano: il pedagogista Ivo Lizzola, e il teologo Pierangelo Sequeri. 

Ivo Lizzola è professore di Pedagogia sociale e di Pedagogia della marginalità e della devianza all’Università di Bergamo.
   

Monsignor Pierangelo Sequeri, a lungo docente di Teologia fondamentale e preside della Facoltà teologica di Milano, dal 2016 è stato chiamato da papa Francesco a presiedere a Roma il Pontificio istituto Giovanni Paolo II per le Scienze sul matrimonio e sulla famiglia.
stampa la pagina

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Enzo Bianchi" La sofferenza rende cattivi. Ho comprensione per l’eutanasia"

Chiara Giaccardi "Il profilo della Carrà. Nell'arte di Raffaella il volto di chi sa essere accogliente"

Enzo Bianchi "Il compito dell’insegnante"

Enzo Bianchi "Una grave crisi aleggia sulla Chiesa"

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Intervista con Timothy Radcliffe: CRISTIANI, TORNATE A RISCHIARE TUTTO

Enzo Bianchi "Noi che siamo nati cercando un volto"

Luciano Manicardi "La spiritualità e le spiritualità"

Luigi Maria Epicoco "Non di solo fare vivrà l’uomo"

Enzo Bianchi "Una grave crisi aleggia sulla Chiesa"