Aggiungici su FacebookSegui il profilo InstagramSegui il Canale di YoutubeSeguici su X (Twitter)   Novità su Instagram
Clicca

Paolo Scquizzato "Ritiro del Silenzio"

stampa la pagina
"Da una vita di silenzio a una vita silenziosa. Percorsi di fecondità" con don Paolo Scquizzato

San Mauro Torinese, 10-11 marzo 2018

organizzazione a cura del Settore di Torino B Equipes Notre Dame


Viviamo dispersi e frantumati. Non ci apparteniamo. Crediamo di maturare attraverso il fare tante esperienze. Invece non siamo fatti per la quantità delle cose, ma per la qualità che si vive nella profondità. E la qualità cominci a percepirla quando impari a vivere il silenzio. Non tanto di fare silenzio, ma di diventare silenziosi, un silenzio che tocca l’essere scoprendo in tal modo che si può vivere anche ‘senza’: senza parlare, senza pensare, progettare e immaginare. Semplicemente imparando a stare al mondo. La via pratica della meditazione, che consiste essenzialmente nel sedersi e tacere, lasciando cadere corpo e mente, insegna proprio questo: lasciare che la realtà si compia. La meditazione, come l’arte, e in fondo la vita, nasce sempre dalla resa, mai dallo sforzo: «L’artista, quanto meno opera, tanto più crea» (Leonardo da Vinci).

Saremo aiutati nella riflessione da don Paolo Scquizzato che appartiene alla comunità dei sacerdoti del Cottolengo e si dedica alla formazione spirituale in particolare del laicato; dirige la casa di spiritualità Mater Unitatis di Druento (TO).

Prima relazione


Seconda relazione


Terza relazione


Quarta relazione

stampa la pagina


Gli ultimi 20 articoli