Bibbia e Corano: tradurre per capire, capire per vivere

stampa la pagina
TRADURRE PER CAPIRE, CAPIRE PER VIVERE

I testi della Bibbia ebraica/Primo Testamento, del Nuovo Testamento e del Corano sono stati oggetto di analisi, interpretazione e traduzione da molti e molti secoli.
In particolare l’azione del tradurre e del mettere alla base della formazione religiosa e culturale in genere traduzioni diverse ha condotto ad effetti talora mirabili e luminosi, talaltra tragici e carichi di violenza. Oggi più che mai appare notevolissima l'importanza delle traduzioni bibliche e coraniche per una conoscenza della fede e della cultura delle religioni abramitiche nel contesto della cultura euro-atlantica e mediterranea che dall’antichità è giunta alla nostra contemporaneità.
Tradurre letteralmente significa essere fondamentalisti? Cambiare traduzioni consolidate nel tempo è sempre giusto e utile? Ci sono casi, nel tradurre i testi biblici o coranici, in cui si sono realizzate operazioni ideologiche che con la fedeltà ad essi non avevano alcun rapporto?
A queste e ad altre domande, che investono ampi settori della traduttologia e dell’intermediazione culturale in generale, cercherà di fornire qualche risposta il ciclo di serate organizzato dall’Associazione Biblica della Svizzera Italiana in collaborazione con l’Associazione Biblioteca Salita dei Frati e con il patrocinio di Pen International - Centro della Svizzera italiana e retoromancia.

Sede: Lugano, Biblioteca Salita dei Frati (Salita dei Frati 4A)
Coordinatori: Ernesto Borghi – Fernando Lepori

Programma
1.
lunedì 11 febbraio 2019, ore 20.30
Per leggere e tradurre i testi della Bibbia ebraica/Primo Testamento oggi
Interventi di Elena Lea Bartolini De Angeli, giudaista (Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale/ISSR di Milano); Patrizio Rota Scalabrini, esegeta e teologo del Primo Testamento (Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale di Milano/Seminario di Bergamo)

2.
lunedì 18 febbraio 2019, ore 20.30
Per leggere e tradurre i testi del Nuovo Testamento oggi
Interventi di Ernesto Borghi e Roberto Reggi, teologo, traduttore e curatore de “La Bibbia Quadriforme” (Bologna, EDB, 2015ss.)

3.
lunedì 25 febbraio 2019, ore 20.30
Per leggere e tradurre il Corano oggi
Interventi di Renzo Petraglio e Mahmoud Mohammed Elmoaamly, traduttore e teologo (Università di AlAzhar de Il Cairo).
stampa la pagina

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Enzo Bianchi "L’enigma del dolore"

Enzo Bianchi "Inizia la Quaresima"

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "L’enigma del dolore"

Gianfranco Ravasi "Perché diciamo «Ego te absolvo»"

“Verso la Pasqua”: tre verbi e tre amici per attraversare il deserto