Maria Maddalena , prima missionaria – Convegno teologico missionario

stampa la pagina

Nel 2016 Papa Francesco ha elevato la memoria liturgica della Maddalena a festa, equiparandola agli apostoli e favorendo una maggiore consapevolezza della missione della discepola di Gesù nella Chiesa come “Apostola degli apostoli”.

Maria Maddalena per prima annunciò l’evangelo della risurrezione; fu, insomma, la prima inviata di Gesù risorto, dando così inizio al movimento missionario.

È tempo di conoscere chi sia davvero Maria Maddalena: donna, discepola e missionaria, tanto vicina a Gesù e nello stesso tempo estremamente significativa per l’oggi ecclesiale e missionario.


Venerdì 1 ottobre 2021

L’APOSTOLA DEGLI APOSTOLI 

Anteprima Seminario Pime, Monza

  • Lena Residori, biblista Maria Maddalena nei Vangeli 
  • Alberto D’Incà, storico Maria Maddalena nelle comunità cristiane dal II secolo

Sabato 2 ottobre 2021 

PRIMA MISSIONARIA 

Convegno Centro Pime, Milano

  • Valentina Alberici, scrittrice, autrice di “La chiamavano Maddalena” (ed. Paoline) La donna che per prima incontrò il risorto 
  • Serena Noceti, teologa La “Chiesa-Maddalena”: una lettura ecclesiale e missionaria per l’oggi 

Intervallo 

  • Anna Gamardella, storica dell’arte Percorsi tra le immagini 
  • Fabio Canessa, critico cinematografico Sguardi tra cinema e letteratura 
  • Cinzia Demi, poetessa Lettura scenica di “Ero Maddalena” 

Modera: Gianni Criveller, missionario del Pime preside Studio teologico missionario

stampa la pagina

Ultimi articoli

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Alessandro D’Avenia "Bocciare"

Vito Mancuso "Vaticano e rapporti prematrimoniali"

Alessandro D’Avenia "Se questa è una prof"

Alessandro D’Avenia "Maturare"

Il Papa sa che la cristianità è finita

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Alessandro D’Avenia "Maturare"

Vito Mancuso "Il vescovo, il professore e la Chiesa intollerante"

Commenti Vangelo 3 luglio 2022 XIV Domenica del Tempo ordinario

Paolo Cognetti "Noi, i nemici della natura"

Enzo Bianchi "Non privarti di un giorno felice"