Chiara Giaccardi "La scommessa della fraternità"

stampa la pagina
La fraternità è una scommessa perché ha in sé una tensione polare: ci sono infatti relazioni fraterne positive e altre distruttive, come insegna la vicenda di Caino e Abele. Dove sta la scommessa del legame tra persone che non si sono scelte? Cos’è e cosa non è la fraternità universale? Quale rapporto tra uguaglianza e fraternità? 
Ne parliamo con Chiara Giaccardi, professoressa di Sociologia e Antropologia dei Media all’Università Cattolica di Milano e direttrice della rivista Comunicazioni Sociali. 

L'incontro, moderato da Paolo Rappellino, è il quarto e ultimo appuntamento del ciclo Salotto San Paolo realizzato in collaborazione con la rivista Jesus nell'ambito del Festival Biblico extra. 8 aprile 2021 

Laureata in Filosofia presso l’Università Cattolica di Milano e Ph.D. in Social Sciences alla University of Kent (UK), Chiara Giaccardi insegna Sociologia e Antropologia dei Media all’Università Cattolica di Milano, dirige la rivista Comunicazioni Sociali-Journal of Media, Performing Arts and Cultural Studies ed è presidente di Eskenosen, associazione di famiglie che opera dal 2006 per l’accoglienza e l’accompagnamento di famiglie di migranti e rifugiati.

 
stampa la pagina

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Erio Castellucci "Rifare i preti"

Massimo Recalcati "Nelle menti deviate dal sospetto"

Timothy Radcliffe "Cosa significa essere sacerdoti oggi?"

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Luigi Maria Epicoco: “Non riuscirei a pensare la mia vita senza il sacerdozio”

Quale Chiesa verrà?

Massimo Recalcati "Scuola. I valori da riscoprire"