A proposito di Eva, Roma 23 luglio 2019

stampa la pagina
A proposito di Eva è un Festival itinerante di lezioni pluridisciplinari e spettacoli teatrali che tocca 12 città in tutta Italia. Il progetto, promosso dalla Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII  nell’ambito delle attività volte alla prevenzione e al contrasto alla violenza alle donne anche in attuazione della Convenzione di Istanbul è realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Pari Opportunità.

Esso si sviluppa attraverso la creazione di un evento-tipo che vede cooperare figure di specialiste e specialisti del diritto, delle dottrine accademiche e dell’arte, in tre fasi a) un seminario b) una conferenza c) una di carattere artistico.

La parte a) un seminario formativo: insegnanti, alunni, operatori dei servizi sociali e sanitari, forze dell’ordine, cooperatori del terzo settore su temi e tematiche di genere. In collaborazione con gli esperti che hanno aderito alla Convenzione Quadro della Università Milano – Bicocca “Genere e religioni”.

La parte b) è dedicata ad un convegno pubblico volto a diversi tipi di audience: studentesse e studenti, insegnanti, associazioni e pubblico ampio con l’obiettivo di creare spunti di riflessione per affrontare a livello globale il problema della violenza e degli stereotipi di genere. In collaborazione con il Consiglio Nazionale Forense Commissione Pari Opportunità.

Lo spettacolo teatrale c) “Rachele litiga con Dio”, tratto dal racconto di Stefan Zweig, interpretato dall’attrice Mia Benedetta e con la voce narrante di Roberto Herlitzka.


Roma
23 luglio 2019 – Casa Internazionale delle Donne, Roma

Alberto Melloni, Stereotipi di genere: le origini


Lidia Maggi, non sono la costola di nessuno, il mito della genesi e le donne


Paola Di Nicola, violenza contro le donne: quando il pregiudizio viene prima del giudizio


Maria Masi, la forza della rete per prevenire, proteggere e punire
stampa la pagina

Ultimi articoli

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

La Chiesa italiana dorme e non comunica più

Massimo Recalcati "Quei nostri figli invasi dal porno"

Ravasi: «La fede e noi. Non c’è più il grande ateismo, né la grande profezia»

Commenti Vangelo 28 novembre 2021 Prima Domenica di Avvento

Enzo Bianchi, Ludwig Monti, Paola Radif "Commenti Vangelo 28 novembre 2021"

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Commenti Vangelo 28 novembre 2021 Prima Domenica di Avvento

Enzo Bianchi, Ludwig Monti, Paola Radif "Commenti Vangelo 28 novembre 2021"

Enzo Bianchi "Una scelta da rispettare"

Enzo Bianchi Commento Vangelo 21 novembre 2021