Rosalba Manes Partecipare allo sguardo di Dio

stampa la pagina
Decidere come spendere i propri soldi, come investire il proprio tempo, addirittura come votare o come esprimersi dal punto di vista sociale o comunitario implica un soppesare le alternative, alla luce della Parola di Dio, in ascolto di quella parola non scritta e rivolta esclusivamente alla nostra persona che il Signore Dio ancora rivolge a noi oggi.
Questa operazione non eludibile e propria di ogni battezzato, in un termine solo si chiama discernimento. Partecipare allo sguardo di Dio, lo ha chiamato la biblista Rosalba Manes, docente presso la Pontificia Università Gregoriana, venerdì 11 novembre 2017 nel primo incontro di aggiornamento per i consigli pastorali presso la parrocchia di San Nicolò a Monfalcone. In un tempo, infatti, in cui sensazioni, emozioni e sentimenti sono diventati padroni - a volte crudeli dittatori - delle nostre esistenze, agire con discernimento significa andare verso il bene e verso il meglio, mobilitando le dimensioni più vere della nostra libertà, Significa propriamente restare liberi e diventare più liberi perché tentiamo di contemplare la vita con lo sguardo di Dio che ci viene offerto in Gesù Cristo.


stampa la pagina

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Erio Castellucci "Rifare i preti"

Massimo Recalcati "Nelle menti deviate dal sospetto"

Timothy Radcliffe "Cosa significa essere sacerdoti oggi?"

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Luigi Maria Epicoco: “Non riuscirei a pensare la mia vita senza il sacerdozio”

Quale Chiesa verrà?

Massimo Recalcati "Scuola. I valori da riscoprire"