Marinella Perroni Cristina Simonelli Maria Magdala

stampa la pagina



MERCOLEDÌ 7 DICEMBRE 2016 ORE 21
In memoria di VIRGINIA e GIOVANNI SERUGHETTI

Maria di Magdala una genealogia apostolica

La figura di Maria di Magdala, l’apostola che secondo I Vangeli sta sotto la croce alla morte di Gesù e annuncia per prima la sua Resurrezione, ha avuto la ventura di essere identificata ora con Maria di Betania, ora con la prostituta del cap. 7 di Luca.
Gli studi biblici, ma anche le recenti scoperte archeologiche a Magdala, hanno contribuito a restituire coerenza storica alla sua figura.
Ma perché i percorsi delle tradizioni che si rifanno a lei, così simili per origine a quelli di Pietro, Giovanni, Paolo, hanno subito interruzioni così lunghe?
Le due autrici, maestre negli studi neotestamentari e patristici, indagano gli scritti più antichi, sia i Vangeli Canonici, sia altri testi significativi dei primi due secoli per tentare di rispondere a queste domande. E inevitabilmente i tentativi di ricostruzione vanno ad attraversare l’immaginario femminile e quello maschile.

viale Papa Giovanni XXIII 30 - 24121 Bergamo - Tel. 035219230
stampa la pagina

Le novità dal nostro canale Youtube

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Enzo Bianchi "L’enigma del dolore"

Enzo Bianchi "Inizia la Quaresima"

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "L’enigma del dolore"

Gianfranco Ravasi "Perché diciamo «Ego te absolvo»"

Enzo Bianchi "Sinodo nazionale per la chiesa italiana"

Marinella Perroni "Fratelli tutti"