Clicca


Concilio Vaticano II: le quattro costituzioni

stampa la pagina
LE QUATTRO COSTITUZIONI CONCILIARI
Il Concilio Vaticano II volendo recuperare tutta la ricchezza biblica, teologica e liturgica, che si è andata raccogliendo lungo i secoli nei confronti della Chiesa di Dio che cammina nel tempo, ha evidenziato quattro momenti fondamentali della Chiesa che ne costituiscono del resto l’essenza. Questi quattro momenti, riferentesi alle quattro costituzioni conciliari, visualizzano con quattro immagini le quattro costituzioni.

Lunedì 5 novembre 2012
La Chiesa seduta che si pone in religioso ascolto della Parola di Dio:
Costituzione Dei Verbum (relatore: don Ovidio Vezzoli)

Lunedì 12 novembre 2012
La Chiesa in ginocchio che celebra il mistero del Signore annunciato dalla Parola:
Costituzione Sacrosanctum Concilium (relatore: don Claudio Boldini)


Lunedì 19 novembre 2012
La Chiesa in piedi, che avendo celebrato il mistero di Cristo, si manifesta come sacramento universale di salvezza:
Costituzione Lumen Gentium (relatore: don Angelo Maffeis)

Lunedì 26 novembre 2012
La Chiesa in cammino che, ricca della salvezza, entra dentro la storia del mondo per fermentarla:
Costituzione Gaudium et Spes (relatore: prof. Michele Busi)
stampa la pagina



Gli ultimi 20 articoli