Bose 2021: tra eremo e metropoli

stampa la pagina


Sabato 8 e domenica 9 maggio 2021 la presidenza e i giovani delle Acli di Bergamo si sono recati presso il monastero di Bose per riflettere sulla spiritualità feriale. Un weekend con dibattiti, confronti, silenzio e condivisione.

 

A provocare la riflessione un itinerario con 

  • Lucilla Giagnoni e la lettura de "L'uomo che cammina" di Christian Bobin, (audio)
  • Sabino Chialà, monaco di Bose su "La scoperta di Gesù come uomo libero", 
  • Silvano Petrosino con "L'uomo, un essere condannato alla ricerca" 
  • Luciano Manicardi, priore di Bose. "La spiritualità come forma della ricerca"

stampa la pagina

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Timothy Radcliffe "Cosa significa essere sacerdoti oggi?"

Luigi Maria Epicoco "Mosè afghano"

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Timothy Radcliffe "Cosa significa essere sacerdoti oggi?"

Enzo Bianchi "Trovare l’amore è difficile"

Francesco Cosentino "Il Vangelo non è stato chiuso"

Massimo Recalcati "Si cura a scuola la paura di vivere dei nostri figli"