Claudio Doglio "Speranza a caro prezzo. L’Apocalisse e il dramma della storia"

stampa la pagina

Il nostro tempo è come inondato da un’alluvione di parole, da una tempesta di informazioni che, invece di apportare chiarezza e consapevolezza, generano insicurezza, confusione, disorientamento. Si rimane come frastornati, ancor più dubbiosi e tentati di rinunciare a trovare qualcosa di solido, di permanente, capace di fondare le grandi scelte della vita. A complicare ulteriormente le cose è intervenuta la pandemia, la quale ha fatto emergere delle criticità che erano rimaste nascoste, sopite. Per questo non è incongruo definire questo momento come un “tempo di crisi”, in cui ci siamo sentiti tutti un po’ persi e più soli. Eppure, paradossalmente, come succede per le crisi umane, proprio le attuali difficoltà possono dischiudere un “tempo opportuno”, un’occasione propizia per ritrovare la strada. Ma perché diventi davvero un tempo opportuno bisogna in qualche modo ritornare all’origine, alla fonte, entrare nel silenzio e porsi in ascolto di una parola carica di promessa, anche se scomoda e tagliente.

Ma dove trovare questa “parola”? La Bibbia si offre proprio come promessa di luce e pace, sia al credente che riconosce in quelle parole la parola di Dio, sia a chi è semplicemente alla ricerca di un senso della propria vita e si accosta alla Scrittura come ad una voce di sapienza carica di umanità. La Bibbia è un libro per tutti, ma per essere apprezzata invoca un accompagnamento.

A servizio di esso intende porsi la Scuola Diocesana della Parola, attiva da quasi un trentennio, che persegue una più profonda conoscenza della Bibbia, sia come parola di Dio, sia come palestra di vita, sia come documento culturale che ha segnato in profondità l’Occidente.

La proposta di quest’anno riguarda un triplice percorso. Il primo, attuato sotto la guida dei biblisti Claudio DoglioLuca Della GiovannaAlberto Maffeis, affronterà la lettura dell’affascinante libro dell’Apocalisse, che non è la raccolta di più o meno attendibili profezie catastrofiche, ma la proposta di un cammino di discernimento sapienziale nel dramma della storia. Un affondo complementare sarà dedicato ad alcune delle letture che il medesimo biblico ha suscitato nella storia della Chiesa e dell’Occidente.

14 ottobre 2021 – giovedì Speranza a caro prezzo L’Apocalisse e il dramma della storia Claudio Doglio, biblista

ECCO il LINK delle slides


stampa la pagina

Ultimi articoli

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

La Chiesa italiana dorme e non comunica più

Massimo Recalcati "Quei nostri figli invasi dal porno"

Ravasi: «La fede e noi. Non c’è più il grande ateismo, né la grande profezia»

Commenti Vangelo 28 novembre 2021 Prima Domenica di Avvento

Enzo Bianchi, Ludwig Monti, Paola Radif "Commenti Vangelo 28 novembre 2021"

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Commenti Vangelo 28 novembre 2021 Prima Domenica di Avvento

Enzo Bianchi "Una scelta da rispettare"

Enzo Bianchi, Ludwig Monti, Paola Radif "Commenti Vangelo 28 novembre 2021"

Massimo Recalcati "Donare la morte in omaggio alla vita"