Lidia Maggi e Gian Luca Carrega "La teologia narrativa"

stampa la pagina



Nuovi percorsi teologici
La teologia narrativa mercoledì 24 maggio 2023

Lidia Maggi

Pastora battista e biblista


Gian Luca Carrega

Docente Facoltà Teologica Italia Settentrionale di Torino



La teologia narrativa ha assunto negli ultimi decenni sempre maggior peso, anche nell’esegesi biblica. Nella cultura contemporanea è evidente l’interesse crescente per il racconto, per lo storytelling che non è solo l'arte del "raccontare storie”, ma modo per descrivere la realtà attuale.   L’analisi narrativa, ripresa dalle ricerche in letteratura, ha molto da insegnare anche sull’importanza del racconto per la teologia e la comprensione dei testi biblici. La Bibbia è un grande libro di fede, ma è anche un grande libro della biblioteca dell'umanità. Si può e si deve accostare la Bibbia non solo nella sua dimensione religiosa e teologica, ma anche nella sua dimensione narrativa e letteraria. Nel suo libro Le porte della foresta, Elie Wiesel scriveva a questo proposito che «Dio creò l’uomo perché gli piacciono le storie».



Sala attigua alla Libreria Claudiana

Via Francesco Sforza 12/a – 20122 Milano

 

«Ti è piaciuto questo articolo? Per non perderti i prossimi iscriviti alla newsletter»
stampa la pagina