Nella città dolente. Viaggio nell’Inferno di Dante con il Card. Gianfranco Ravasi

stampa la pagina
Per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante, Tv2000 trasmette lo speciale ‘Nella città dolente. Viaggio nell’Inferno di Dante con il card. Ravasi’. 
Il programma è condotto da Pamela Villoresi. Partecipano con la lettura di alcuni canti della Divina Commedia e con testimonianze Carlo Verdone, Nancy Brilli, Alessandro Haber, Marco Damilano, Francesca Mannocchi, Mario Calabresi, Edith Bruck. Le musiche sono di Giovanni Caccamo ambientate nella suggestiva cornice delle Catacombe di Domitilla, a Roma. 
Il card. Gianfranco Ravasi è la guida del viaggio nella spiritualità di Dante. 

Carlo Verdone legge il V canto, vv. 127-142 (il racconto di Francesca); Nancy Brilli il III canto, vv. 1-15 (la porta dell’Inferno) e Alessandro Haber il canto V, vv. 82-111 (Caronte). 
I versi di Dante vengono attualizzati da Marco Damilano, direttore de L’Espresso, e Francesca Mannocchi, giornalista e scrittrice. Ad arricchire il cammino all’interno dei gironi danteschi le testimonianze del giornalista Mario Calabresi, che racconta il vissuto della sua famiglia dopo l’uccisione del padre, il commissario Luigi Calabresi, e della scrittrice Edith Bruck, testimone della Shoah. 
Gli attori di ‘Teatri 35’, con i tableaux vivants, danno vita alle rappresentazioni più emblematiche della Commedia. 

Da un’idea di Fausto Della Ceca, regia di Alessandro Tresa. 
Scritto da Valeria Castrucci ed Elide Maltese, con la collaborazione di Gianpiero Pisanello.
A cura di Magda Mazzei e Giacomo Difruscolo. Produzione: Sara Brogi e Desirée Ciani

 
stampa la pagina

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Massimo Recalcati "Nelle menti deviate dal sospetto"

Enzo Bianchi "Insieme a Papa Francesco"

Clicca per vedere tutte le pagine

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "Insieme a Papa Francesco"

Massimo Recalcati "Smarriti nel labirinto dell’Eros"

"Qohélet, un filosofo per i nostri giorni?"

Ripensare le comunità di vita consacrata