Vantini Con-passione: restituire significati agli affetti

stampa la pagina
Con-passione: restituire significati agli affetti è il titolo della giornata di studio promossa da Studio teologico “San Zeno” e Istituto superiore di Scienze religiose “San Pietro Martire” con lo Studio teologico interprovinciale San Bernardino. Mercoledì 2 maggio 2018 a Verona sul tema è intervenuta la prof.ssa Lucia Vantini, docente di Teologia fondamentale e Antropologia filosofica rispettivamente all’Issr e allo Stsz di Verona.

Appassionarsi a qualcosa, a qualcuno, a una visione del mondo è un’esperienza significativa: essa rivela la fisionomia complessa del soggetto, che è anzitutto desiderio di altro da sé. Nello sbilanciamento emotivo di ogni attrazione ci si può chiudere nel consumo egoista degli eventi, o si può dilatare il proprio sentire fino a sintonizzarlo con quello di altre/i, generando uno spazio di relazioni rinnovate nella compassione. Seppure in quest’ambiguità inaggirabile, come punto d’osservazione il pathos permette di cogliere aspetti singolari dell’umano e del divino in Gesù Cristo e in chi si mette alla sua sequela, e fa da radice a una lettura critica del mondo che non si limita a descrivere ma mira a trasformare.

stampa la pagina

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Massimo Recalcati "Tra i banchi meno programmi più umanità"

Enzo Bianchi "Il valore del fallimento"

Massimo Recalcati "Per capire un padre devi abbandonarlo (e poi amare il suo puzzo d’aringa)"

Enzo Bianchi "La scomparsa della vergogna"

Enzo Bianchi "Perché si ama anche chi se ne va"

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "Il valore del fallimento"

Massimo Recalcati "Per capire un padre devi abbandonarlo (e poi amare il suo puzzo d’aringa)"

Lucia Vantini "Immaginare la teologia"

Ludwig Monti "QOHELET E GESÙ Credere in altro modo"