clicca per Iscriverti alla newsletter

Martini e i giovani, «Silenzio e Parola»

stampa la pagina
Il 6 novembre 1980 più di duemila giovani si ritrovarono nel Duomo di Milano per ascoltare il loro Vescovo, che raggiunse i cuori e le menti di quei ragazzi spiegando il metodo della lectio divina per leggere la Bibbia. Iniziava così l’avventura della Scuola della Parola, che proseguirà fino al 2002, una delle esperienze più innovative e affascinanti del ministero del cardinale Carlo Maria Martini.

Che cosa resta e che cosa va riscoperto, oggi, del metodo della Scuola della Parola? Che cosa dicono, a distanza di anni, i testimoni di quell’esperienza? Quali frutti ha generato? A questi temi è dedicata “Silenzio e Parola”, una tre giorni di eventi promossa dalla Fondazione Martini dal 5 al 7 maggio 2018 al Centro San Fedele di Milano, anche in vista del Sinodo dei vescovi sui giovani di ottobre e in occasione della pubblicazione del quarto volume dell’Opera omnia martiniana (edita da Bompiani), dedicato appunto alla Scuola della Parola.

«Potrebbe spiegarci come pregare con il Vangelo?»: da questa richiesta di alcuni giovani – ha raccontato lo stesso Martini – nacque l’idea della lectio in Duomo. Così, nel pomeriggio di sabato 5 maggio, presso l’Auditorium San Fedele (ore 16.30, via Hoepli 3/b), si partirà proprio da alcune domande di oggi dei giovani, a cui reagiranno monsignor Franco Agnesi (Vicario generale dell’Arcidiocesi di Milano) e monsignor Paolo Bizzeti (Vicario apostolico dell’Anatolia, in Turchia). Seguiranno le testimonianze di Giovanni Colombo, Elena Parasiliti, don Enrico Parolari e Anna Scavuzzo, e verranno proiettati alcuni brani di due interviste inedite ai gesuiti Francesco Rossi De Gasperis e Georg Sporschill, collaboratori e amici di Martini. È previsto l’intervento di monsIgnor Mario Delpini, Arcivescovo di Milano. Attingendo all’Archivio digitale della Fondazione, sarà inoltre possibile rivivere alcuni momenti dei 22 anni di Scuola della Parola, ascoltando anche la voce del Cardinale. Presentano Lucia Capuzzi e Giacomo Costa SJ.

“Silenzio e Parola” è un’iniziativa promossa dalla Fondazione Martini in collaborazione con la Fondazione Culturale San Fedele, l’Arcidiocesi di Milano, l’Ufficio per la Pastorale giovanile della Diocesi, l’Azione cattolica, la Fondazione Cariplo e la Fondazione Unipolis.


prima parte


seconda parte


terza parte

quarta parte
stampa la pagina

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Erio Castellucci "Rifare i preti"

Timothy Radcliffe "Cosa significa essere sacerdoti oggi?"

Luigi Maria Epicoco "Mosè afghano"

Enzo Bianchi "Trovare l’amore è difficile"

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Erio Castellucci "Rifare i preti"

Francesco Cosentino "Il Vangelo non è stato chiuso"

Timothy Radcliffe "Cosa significa essere sacerdoti oggi?"

Enzo Bianchi "L’enigma della sofferenza"