Jean Louis Ska "Dopo Babele"

stampa la pagina
èStoria 
V Festival Internazionale della Storia
PATRIE

Dopo Babele
Narra la Genesi: "Tutta la terra aveva una sola lingua e le stesse parole [...]. Il Signore li disperse di là su tutta la terra ed essi cessarono di costruire la città. Per questo la si chiamò Babele, perché là il Signore confuse la lingua di tutta la terra e di là il Signore li disperse su tutta la terra". Una lettura esegetica della vicenda di Babele, dove si esplica la visione biblica sia della nascita delle patrie che del desiderio di unità degli uomini.

INTERVIENE:
Jean Louis Ska.

Conversa Andrea Bellavite.

stampa la pagina

Lettori fissi

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Il disagio dei preti. Pastori nuovi, nuovi pastori

Enzo Bianchi "Inizia la Quaresima"

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Enzo Bianchi "Il senso della quaresima"