I libri «storici» dell’Antico Testamento

stampa la pagina
Seminario di aggiornamento per Docenti di Sacra Scrittura dal 22 al 26 gennaio 2018, diretto dal Prof. Federico Giuntoli.

La tematica sviluppata è quella dei libri “storici” dell’Antico Testamento; questi costituiscono una parte considerevole della tradizione biblica, e sono la base indispensabile per comprendere gli scritti profetici e più in generale la stessa storia del popolo di Dio.

Come negli anni precedenti, il Seminario prevede delle lezioni magistrali al mattino e sedute pomeridiane sotto forma seminariale.


Lezioni del mattino:

In una mattinata introduttiva, ci saranno due interventi:
il primo sul rapporto tra il Deuteronomio e la storia deuteronomistica (Prof. Simone Paganini);
il secondo sulla rilevanza della metodologia narrativa (Prof.ssa Béatrice Oiry).
In seguito sarà presentato l’insieme letterario dei libri di Giosuè, Giudici e Samuele (Prof. José Luis Sicre)
Il giorno seguente un approfondimento sui problemi testuali dei libri di Samuele (Prof. Stephen Pisano), più una focalizzazione tematica sulla figura di Davide (Prof. Craig Morrison).
Seguirà lo studio dei libri dei Re (Prof. Peter Dubovský) e dei libri delle Cronache ed Esdra/Nehemia (Prof. Claudio Balzaretti).
Nel pomeriggio del venerdì, invece della tradizionale Tavola Rotonda, verrà proposta una seduta conclusiva che verterà sulla storiografia extra-biblica (con i contributi del Prof. Paolo Merlo e della Prof.ssa Cristina Termini).

Sedute pomeridiane:

Le sedute pomeridiane sotto forma seminariale (per gruppi) avranno tre diverse tipologie:

alcuni fra i Docenti che hanno tenuto le lezioni al mattino offriranno testi di approfondimento (Proff. Paganini, Oiry, Morrison, Dubovský, Balzaretti);
altri Professori tratteranno dei libri “storici” che non sono stati oggetto di esame nelle conferenze del mattino: il libro di Ester (Prof. Dionisio Candido), il libro di Rut (Prof.ssa Donatella Scaiola), il libro di Tobia (Prof. Marco Zappella), i libri dei Maccabei (Prof. Joseph Sievers);
vi sarà pure l’occasione per affrontare temi specifici, come la figura di Natan (Prof.ssa Bruna Costacurta), il rapporto tra archeologia e storiografia biblica (Prof. Josef Briffa) e tecniche narrative di costruzione dei personaggi (prof. Raoul Baziomo).

stampa la pagina

Ultimi articoli

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

Enzo Bianchi "Mi vergogno per l’Occidente il Papa e la pace sono oscurati”

Commenti Vangelo 8 maggio 2022 Quarta Domenica di Pasqua

Carlo Maria Martini "Terrorismo, ritorsione, legittima difesa, guerra e pace"

Commenti Vangelo 24 aprile 2022 Seconda Domenica di Pasqua

Enzo Bianchi "La solitudine del cristiano di fronte alla guerra"

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Commenti Vangelo 15 maggio 2022 Quinta Domenica di Pasqua

Alessandro D’Avenia "La porta"

Enzo Bianchi, Fabio Rosini, Ludwig Monti "Commenti Vangelo 15 maggio 2022"

La santità anticonformista di Charles de Foucauld

Enzo Bianchi "La guerra vista dai contadini"