Il Dono della Vocazione

stampa la pagina

Le prime linee guida sul cammino formativo dei sacerdoti furono promulgate nel 1970 ed emendate nel 1985, soprattutto alla luce del nuovo Codice di Diritto Canonico. Oltre trent'anni dopo, la Ratio Fundamentalis Institutionis Sacerdotalis è stata interamente ampliata e rinnovata.


Il Centro San Pietro Favre della Pontificia Università Gregoriana ha per questo voluto organizzare due serate di approfondimento in ottica interdisciplinare della nuova Ratio, condotte da professori dell'Università che non sono solo specialisti e consultori di dicasteri pontifici, ma che possiedono una decennale esperienza nella formazione sacerdotale e religiosa in diversi centri formativi del mondo.

Giornata del 19 Ottobre 2017

Mons. Jorge Carlos Patrón Wong
Commento alla nuova Ratio Fundamentalis


Mons. Ermenegildo Manicardi
Formazione al discernimento e studio della teologia a Roma


P. Marko Ivan Rupnik SJ
Commento alla nuova Ratio Fundamentalis


P. Mark Rotsaert SJ
Senza spiritualità non c'è vita sacerdotale


Giornata del 26 Ottobre 2017

P. Gianfranco Ghirlanda SJ
La nuova Ratio Fundamentalis Institutionis Sacerdotalis del 2016: prova, maturazione, discernimento.


P. Stanislaw Morgalla SJ
Il discernimento, la psicologia e la nuova Ratio


P. Gaetano Piccolo SJ
Pato-logia del nostro tempo. La fatica di tenere insieme i pezzi.
stampa la pagina

Ultimi articoli

Post più popolari (ultimi 30 giorni)

La Chiesa italiana dorme e non comunica più

Massimo Recalcati "Quei nostri figli invasi dal porno"

Ravasi: «La fede e noi. Non c’è più il grande ateismo, né la grande profezia»

Commenti Vangelo 28 novembre 2021 Prima Domenica di Avvento

Enzo Bianchi, Ludwig Monti, Paola Radif "Commenti Vangelo 28 novembre 2021"

Le novità dal nostro canale Youtube

Post più popolari (ultimi 7 giorni)

Commenti Vangelo 28 novembre 2021 Prima Domenica di Avvento

Enzo Bianchi, Ludwig Monti, Paola Radif "Commenti Vangelo 28 novembre 2021"

Enzo Bianchi Commento Vangelo 21 novembre 2021

Gianfranco Ravasi: "Niente al mondo è riuscito a estirpare il sacro dal cuore dell’uomo"