Passa ai contenuti principali
Clicca

Aggiungici su FacebookSegui il profilo InstagramSegui il Canale di YoutubeSeguici su X (Twitter)   Novità su Instagram

Enzo Bianchi e Massimo Cacciari "Papa Francesco"

stampa la pagina


Dialogo tra Enzo Bianchi, monaco, Massimo Cacciari, filosofo. 

Martedì 25 novembre 2014 Ore 20.45

Tempio Votivo della Parrocchia di S. Lucia- Bergamo

Guarda i video 1 2

È passato un anno da quel “Buonasera” con cui il nuovo vescovo di Roma “venuto dalla fine del mondo” salutava le migliaia di persone che affollavano piazza San Pietro. Da quel momento papa Francesco non ha mai smesso di sorprendere.


Enzo Bianchi, monaco. Nel dicembre 1965 ha dato inizio alla sua esperienza di vita comunitaria a Bose, una frazione abbandonata del Comune di Magnano sulla Serra di Ivrea. Raggiunto nel 1968 dai primi fratelli e sorelle, ha scritto la regola della comunità. È a tutt’oggi priore della comunità la quale conta un’ottantina di membri tra fratelli e sorelle di cinque diverse nazionalità. L’anno scorso ha incontrato tutti i partecipanti ai Circoli di R-esistenza nella Chiesa di Ponte San Pietro, più di duemila persone che si sono ritrovate a leggere e condividere riflessioni intorno al suo libro “L’altro siamo noi” (Einaudi, 2010).

Massimo Cacciari, filosofo e accademico italiano. Tra i fondatori della Facoltà di Filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, è filosofo italiano di fama mondiale. È stato co-fondatore e condirettore di alcune delle riviste che hanno segnato il dibattito culturale, politico e filosofico italiano degli ultimi decenni. Da sempre amico di Molte Fedi, ha partecipato fin dalla prima edizione alla manifestazione. L’ultima volta nel 2011, dialogando con Enzo Bianchi sul tema dell’altro nelle Scritture e confrontato con la realtà dell’oggi.

stampa la pagina


Gli ultimi 20 articoli