Clicca

Aggiungici su FacebookSegui il profilo InstagramSegui il Canale di YoutubeSeguici su X (Twitter)   Novità su Instagram

E. Bianchi “Ragazzi, siate liberi dai vincoli del potere”

stampa la pagina
Enzo Bianchi è ufficialmente cittadino di Nizza Monferrato. «Qui hai studiato, qui hai mosso i primi passi e qui ami tornare – le parole del sindaco Flavio Pesce ad apertura della cerimonia. Al Foro Boario, hanno trovato posto più di 300 studenti. Enzo Bianchi, classe 1943 nato a Castel Boglione, proprio a Nizza M. si è diplomato ragioniere e da Nizza Monferrato ha preso quel treno che lo ha portato a Torino, all’ università prima e a Bose poi. «E’ iniziato tutto quasi per caso – racconta agli studenti – Volevo un po’ di pace finiti gli studi e l’ho trovata in una frazione abbandonata del vercellese». Ora quella frazione è un monastero con 95 monaci a cui fanno visita, ogni anno, 20 mila pellegrini. Sono i ragazzi, però, gli interlocutori di padre Bianchi. «Siate fedeli alle vostre idee, leali e liberi così da non avere mai paura del potere». Il suo discorso è durato più di un’ora ed il foro Boario, gremito di 500 persone, ha ascoltato in un silenzio quasi irreale. A romperlo solo gli applausi, spontanei, degli studenti.

Leggi anche 
stampa la pagina


Gli ultimi 20 articoli